NAVIGA IL SITO

Bond Argentini, Buenos Aires rifiuta la sentenza Usa (Il Sole24Ore)

di Mauro Introzzi 27 ago 2013 ore 09:22 Le news sul tuo Smartphone
Il quotidiano economico riporta le reazioni del Governo argentino alla decisione della Corte di Appello di New York di rigettare l'opposizione dell'Argentina a risarcire 1,4 miliardi di dollari a due fondi che non avevano aderito alle offerte di ristrutturazione del debito del 2005 e del 2010. Il pagamento di 1,5 miliardi di dollari ai fondi hedge obbligherebbe il Paese a risarcire anche tutti coloro che hanno già aderito alla ristrutturazione. Nel frattempo il ministro dell'economia Hernan Lorenzino ha fatto sapere che nonostante la sentenza ai fondi sarannno riconosciute le stesse condizioni concordate con i creditori che hanno accettato la ristrutturazione del debito.
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: tango bond