NAVIGA IL SITO

Bce, Berlino sceglie la "colomba" Schnabel (La Repubblica)

di Mauro Introzzi 23 ott 2019 ore 07:48 Le news sul tuo Smartphone

sede-bceIl quotidiano descrive la scelta del governo tedesco per la propria candidata al comitato esecutivo della Bce dopo le dimissioni a sorpresa (e con polemiche) di Sabine Lautenschlaeger: Isabel Schnabel. L’economista ha difeso le scelte del presidente uscente Mario Draghi anche di recente, attaccando i critici. Il quotidiano evidenzia come la candidatura possa essere “il prodotto dell’evidente imbarazzo che l’addio di Lautenschlaeger ha provocato a Berlino”. Un “segno di debolezza dell’azionista di maggioranza della Bce che va assolutamente scongiurato”.

La Repubblica evidenzia che “non è detto che Schnabel erediti anche le deleghe di Lautenschlaeger, ossia le banche”. Potrebbe essere che la Germania possa “premere per un ruolo diverso, più pesante, se la neopresidente Christine Lagarde redistribuirà i compiti”.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: bce