NAVIGA IL SITO

Bad bank, la Ue aspetta una proposta del Governo (Il Sole24Ore)

di Mauro Introzzi 12 gen 2016 ore 07:17 Le news sul tuo Smartphone

commissione_europeaIl quotidiano economico scrive che un accordo tra Bruxelles e Roma in vista della nascita di una bad bank sembra ancora lontano. Interpellata ieri durante una conferenza stampa dedicata a un caso belga di violazione delle regole sugli aiuti di Stato, la commissaria alla Concorrenza Margrethe Vestager ha spiegato di attendere proposte da parte del governo italiano. Da tempo, il governo italiano vuole cercare di risanare il settore bancario, oberato da crediti inesigibili pari al 16,7% del totale dei prestiti concessi dalle banche (a titolo di confronto, i crediti inesigibili in Germania sono pari al 3,4% del totale). Una delle idee è di trasferire le attività di cattiva qualità in una società che verrebbe chiamata a gestirle, a ristrutturarle e a rivenderle. Nodi tra Bruxelles e Roma riguardano le valutazioni dei crediti inesigibili e l’uso eventuale di denaro pubblico.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: bad bank

Guide Lavoro

Chi e per cosa si può utilizzare NoiPA

NoiPA è la piattaforma digitale per la gestione del personale e degli stipendi del settore pubblico.

da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »