NAVIGA IL SITO

Auto, la via obbligata alle alleanze. Gli investimenti spingono le fusioni (Il Sole24Ore)

di Edoardo Fagnani 22 ago 2019 ore 07:39 Le news sul tuo Smartphone

fiat_chrysler_automobilesIl Sole24Ore ha analizzato l’attuale situazione del mercato automobilistico, dopo aver segnalato nell’edizione di ieri (Fca e Renault alla resa dei conti. La Borsa spinge per il maxi polo) una possibile ripresa dei contatti tra i vertici di Fiat Chrysler Automobiles e Renault per una possibile integrazione.

Secondo il quotidiano finanziario il settore è destinato ad arrivare a fusioni tra i competitor, in quanto servono maggiori investimenti per gestire i drastici cambiamenti tecnologici (elettrificazione, digitalizzazione, guida assistita, tra i più importanti).

Il Sole24Ore ha evidenziato che l’obiettivo dei grandi gruppi è quello di arrivare a 15 milioni di automobili prodotte, livello che permetterebbe di ottenere le economie di scala necessarie per gestire produzione e investimenti. “Era proprio questo il volume della produzione atteso dalla svanita (almeno per ora) fusione tra Fca e Renault-Nissan”, ha puntualizzato il quotidiano finanziario.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: fiat chrysler automobiles
da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »