NAVIGA IL SITO

Argentina vicina al default. Crolla la Borsa a Buenos Aires (Corriere della Sera)

di Edoardo Fagnani 30 ago 2019 ore 07:33 Le news sul tuo Smartphone

argentina_26Il Corriere della Sera è tornato sulla difficile situazione dell'Argentina, segnalando che il paese sudamericano si trova vicino a un nuovo default, dopo quello del 2001.

In particolare, il nuovo ministro delle finanze, Hernán Lacunza, ha chiesto al Fondo Monetario Internazionale la proroga sul rimborso di titoli di stato nazionali ed esteri per un ammontare di circa 100 milioni di dollari. Il Corriere della Sera ha segnalato che "le riserve nazionali in valuta estera coprono circa il 60% del fabbisogno di circa 100 miliardi che serve per ripagare il debito e sostenere la spesa pubblica".

La situazione dell'Argentina è complicata anche dalle prossime elezioni, che potrebbero portare a un cambiamento, dopo che nelle recenti primarie l'attuale presidente Mauricio Macri è stato sconfitto dal peronista Alberto Fernandez.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: argentina