NAVIGA IL SITO

Argentina, accordo da 4,6 miliardi con gli hedge fund (Corriere della Sera)

di Mauro Introzzi 1 mar 2016 ore 07:08 Le news sul tuo Smartphone

argentina2Il quotidiano scrive che l’Argentina ha raggiunto l’accordo con gli hedge fund offrendo 4,65 miliardi di dollari, contro i 9 miliardi chiesti dai fondi. L’accordo prevede il rimborso del 150% del valore nominale dei loro Bond. In questo modo l’Argentina ha chiuso 15 anni di battaglie legali con gli hedge fund americani che avevano rifiutato la ristrutturazione del debito dopo il default del 2001 e poi costretto Buenos Aires a un nuovo default (tecnico) nel giugno 2014.
L’accordo dovrà essere ora approvata dal Parlamento argentino, che dovrà rivedere le leggi approvate durante la precedente amministrazione che impedivano un accordo simile. La scadenza per firmare in via definitiva l’accordo è il 14 aprile, ma le parti potranno decidere un’estensione. L’intesa segue l’accordo con 15mila risparmiatori italiani rappresentati dalla Task Force Argentina.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: tango bond

Guide Lavoro

Unisalute: cos'è e come funziona

Unisalute è una società assicurativa specializzata nella sanità. Fa parte del gruppo Unipol e gestisce numerosi fondi di assistenza sanitaria integrativa e casse professionali

da

ABCRisparmio

Carta del docente: a cosa serve e come si usa

Carta del docente: a cosa serve e come si usa

La Carta del docente è uno strumento per spese di formazione e aggiornamento professionale degli insegnati di ruolo in istituzioni scolastiche pubbliche Continua »