NAVIGA IL SITO

Alleanza con Delta e due fondi. Così il piano Ferrovie per Alitalia (Corriere della Sera)

di Mauro Introzzi 21 nov 2018 ore 09:02 Le news sul tuo Smartphone

alitalia-logoIl quotidiano aggiorna sulle ultime novità relative al futuro di Alitalia presentando quello che potrebbe presumibilmente essere il piano di Ferrovie dello Stato.

La messa in sicurezza del vettore prevede un'operazione dal controvalore di due miliardi di euro in quattro anni: 1,5 miliardi arriveranno da risorse fresche mentre il restante mezzo miliardo (metà del prestito-ponte) arriverò dalla conversione in capitale della compagnia.

Per quanto riguarda i partner quello industriale sarà Delta Air Lines, che agirà in cordata con la lowcost easyJet, mentre gli investitori finanziari potrebbero essere - secondo il Corriere della Sera - "uno o due fondi che starebbero vagliando l’operazione ingolositi dai possibili ritorni di un vettore che rimarrebbe nell’alleanza SkyTeam e usufruirebbe del network di rotte a lungo raggio dell’americana Delta".

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: alitalia , ferrovie dello stato

Guide Lavoro

Fattura elettronica, chi ha l'obbligo di emetterla e come deve adempiervi

La fattura elettronica è il documento fiscale telematico che deve essere emesso per la cessione di un bene o la prestazione di un servizio. Tutto quello da sapere

da

ABCRisparmio

Bonus bebè 2020: come fare domanda, requisiti e importi

Bonus bebè 2020: come fare domanda, requisiti e importi

Dal 2020 possono usufruire dell’assegno mensile di sostentamento, meglio noto come “Bonus Bebè”, tutte le famiglie senza limiti reddituali Continua »