NAVIGA IL SITO

Alitalia, ultimatum dei commissari: "senza un piano c’è la liquidazione" (La Repubblica)

di Mauro Introzzi 28 mar 2019 ore 08:46 Le news sul tuo Smartphone

alitalia-logoNella giornata di ieri i commissari straordinari di Alitalia hanno inviato a Ferrovie dello Stato un ultimatum per la chiusura dell'accordo di partnership industriale perché "le discussioni non possono protrarsi per altri mesi". Secondo quanto riporta il quotidiano, da parte loro i vertici di FS hanno chiesto tempo, oltre il limite previsto del 31 marzo. In tal modo "dopo easyJet, che si è tirata fuori dalla partita, c’è il rischio che si perdano altri pezzi e che l’Alitalia finisca in liquidazione". Del rischio liquidazione ne ha parlato proprio uno dei commissari straordinari di Alitalia, Daniele Discepolo, in audizione alla Camera. Il tempo, dunque, stringe. Segno che il denaro disponibile in cassa si sta velocemente esaurendo.

La Repubblica riporta poi indiscrezioni secondo cui FS e il ministro di riferimento, Giovanni Tria, "non sarebbero più convinti dell’investimento fino a 300 milioni di euro in Alitalia".

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: alitalia