NAVIGA IL SITO

Alitalia, nel piano Delta prima i tagli poi il rilancio (Corriere della Sera)

di Mauro Introzzi 14 giu 2019 ore 06:58 Le news sul tuo Smartphone

alitalia-logo_2Il quotidiano riporta le principali indicazioni per il futuro di Alitalia contenute nel piano di Delta Air Lines. In un documento girato ai commissari e a tutte le parti in causa (compresa Atlantia, ma non Toto e Lotito) si parlerebbe di “un piano di tagli — di aerei, collegamenti e personale — nei primi tre anni. Poi una fase di rilancio dal 2023” in cui sarebbero investiti 5 miliardi di dollari. Sarebbe questo, scrive il Corriere della Sera, “l’approccio di massima che Delta Air Lines avrebbe proposto a Ferrovie dello Stato per rilanciare Alitalia”.

Nel piano Delta ipotizza la dismissione dei molti velivoli: i due Airbus A330 più vecchi (hanno 19 e 20 anni), l’unico Boeing 777-300ER e i 15 Embraer E175 della divisione regional CityLiner. La nuova Alitalia ripartirebbe così con 99 aeromobili (dagli attuali 117) o al massimo 102.

Nel documento ci sarebbe anche ampio spazio per i collegamenti: Delta avrebbe chiesto a Ferrovie dello Stato di poter tagliare i voli da Napoli, Firenze e Pisa verso l’hub di Fiumicino.

 

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: alitalia
da

SoldieLavoro

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Il Reddito di cittadinanza è il nuovo sussidio contro la povertà. Lo si potrà richiedere dal 6 marzo 2019 e verrà distribuito a partire dal 27 aprile. Destinatari, requisiti e importi Continua »

da

ABCRisparmio

Scadenze fiscali settembre 2019 per le pesone fisiche

Scadenze fiscali settembre 2019 per le pesone fisiche

Vediamo quali sono le principali scadenze fiscali per il mese di settembre 2019. Tratteremo in particolare quelle che riguardano le persone fisiche. Continua »