NAVIGA IL SITO

Alitalia, il Mise vede Lufthansa. La trattativa sugli esuberi (Corriere della Sera)

di Mauro Introzzi 30 nov 2019 ore 14:35 Le news sul tuo Smartphone

alitalia-logo_1Il quotidiano aggiorna sull'operazione di salvataggio di Alitalia. Che potrebbe presto trovare in Lufthansa un nuovo protagonista. Il vettore starebbe infatti trattando con il governo: nella giornata di giovedì si sarebbe tenuto un summit - di natura informale - tra Carsten Spohr, numero uno di Lufthansa, e il ministro Stefano Patuanelli. I tedeschi, e su questo starebbero trattando le parti, chiedono circa 5500 esuberi e una flotta ridotta di un terzo.

Lufthansa potrebbe arrivare a una quota del 70% di un’Alitalia ristrutturata, "ma nella compagine sociale potrebbe figurare anche Ferrovie per avere voce in capitolo nel futuro di Alitalia provando ad attenuare il rischio di una progressiva strategia di regionalizzazione della compagnia che intraprenderebbero i tedeschi".

Il Corriere scrive poi che l’esecutivo avrebbe fissato per lunedì un Consiglio dei ministri per sbloccare i 400 milioni contenuti nel decreto fiscale senza incorrere nel no di Bruxelles, che sta indagando per possibili aiuti di stato.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: alitalia , lufthansa
da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »