NAVIGA IL SITO

Al via l'operatività del BNP Paribas Bond Italia PMI

di Mauro Introzzi 4 ago 2014 ore 14:06 Le news sul tuo Smartphone
bnp-paribasBNP Paribas Investment Partners SGR ha ufficialmente avviato l’operatività del fondo mobiliare chiuso riservato a investitori qualificati e dedicato ai Mini-Bond emessi dalle PMI italiane.

“Il fondo BNP Paribas Bond Italia PMI sta procedendo con successo, tanto è vero che gli importi sottoscritti dagli investitori ammontano a 56 milioni di euro, sottolinea l’Amministratore Delegato di BNP Paribas IP SGR, Marco Barbaro. Essendo stata superata la soglia prevista per il primo closing, - continua Barbaro - abbiamo deciso di effettuare il primo richiamo degli impegni per dare avvio in tempi brevi agli investimenti del fondo, contribuendo così attivamente all’iniziativa lanciata dal Gruppo BNP Paribas in Italia per  ridare slancio al sistema produttivo delle piccole e medie imprese”

"In questi mesi abbiamo svolto un intenso lavoro di selezione degli investimenti, prosegue Marco Barbaro. Abbiamo analizzato più di 25 dossier di potenziali emittenti operanti in differenti settori merceologici; l’attività di screening condotta ha permesso di individuare già 7 aziende con caratteristiche coerenti con le linee guida degli investimenti del fondo quali, ad esempio, il profilo di rischio (rating, indici di bilancio, tipologia di indebitamento, ecc.), il grado di diversificazione territoriale e geografica, la tipologia di business in crescita e una quota rilevante di export. Questo significa che già nel mese di agosto saremo in grado di accompagnare la prima azienda selezionata all’emissione del Mini-bond in cui investirà il Fondo”.

La selezione degli investimenti del Fondo avviene con il supporto di Prometeia S.p.A.  - quale advisor indipendente - che affiancherà la SGR nel processo di screening delle PMI individuate da BNL e da altri operatori finanziari che, a loro volta, si impegnano a sottoscrivere almeno il 20% dell’emissione. Le PMI vengono selezionate anche sulla base del rating unsolicited espresso da Cerved Rating Agency (Gruppo Cerved).

Il Fondo, che prevede una distribuzione periodica dei proventi, avrà una durata di 7 anni dalla chiusura del periodo di sottoscrizione - il 15 giugno 2015 – e l’investimento minimo per la sottoscrizione del Fondo, il cui obiettivo complessivo di raccolta è di 150 milioni di euro, è pari a 1 milione di euro. Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: minibond , bnp paribas