NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Economia e Politica » I market mover della settimana (dall’11 al 15 giugno 2018)

I market mover della settimana (dall’11 al 15 giugno 2018)

Mercoledì 13 giugno la FED comunicherà le decisioni di politica monetaria, seguite dalla conferenza stampa di Jerome Powell. Il giorno seguente sarà il turno della BCE

di Edoardo Fagnani 10 giu 2018 ore 16:03

Banche centrali protagoniste della prossima settimana. Mercoledì 13 giugno la FED comunicherà le decisioni di politica monetaria, seguite dalla conferenza stampa di Jerome Powell. Il giorno seguente sarà il turno della BCE e delle dichiarazioni di Mario Draghi. Venerdì 15 giugno toccherà alla Bank of Japan.
Sempre il 15 giugno scadranno i future e i contratti di opzione sulle azioni e sugli indici con termine a giugno 2018.



Lunedì 11 giugno

ASTE TITOLI DI STATO
Germania: Emissione di titoli di stato semestrali.

MACROECONOMIA
Italia: Produzione industriale ad aprile.


Martedì 12 giugno

ASTE TITOLI DI STATO
Italia: Emissione di titoli BOT annuali.

MACROECONOMIA
Germania: Indice ZEW a giugno
Stati Uniti: Inflazione a maggio.


Mercoledì 13 giugno

federal-reserve_1ASTE TITOLI DI STATO
Italia: Emissione di Btp con scadenza nel 2021, 2025, 2046 e 2048.
Germania: Emissione di titoli di stato con scadenza nel 2028 (decennali).

BANCHE CENTRALI
FED: Comunicazione delle decisioni di politica monetaria – Conferenza stampa di Jerome Powell.

MACROECONOMIA
Europa: Produzione industriale ad aprile.
Stati Uniti: Indice dei prezzi alla produzione a maggio.


Giovedì 14 giugno

bce-sedeBANCHE CENTRALI
BCE: Comunicazione delle decisioni di politica monetaria – Conferenza stampa di Mario Draghi.

MACROECONOMIA
Germania: Inflazione (finale) a maggio.
Francia: Inflazione (finale) a maggio.
Stati Uniti: Vendite al dettaglio a maggio – Prezzi all’importazione a maggio.


Venerdì 15 giugno

borsa-italiana_1PIAZZA AFFARI
Borsa Italiana: Scadenza dei future e dei contratti di opzione sulle azioni e sugli indici con termine a giugno 2018.

BANCHE CENTRALI
Banca d’Italia: Aggiornamento del debito pubblico italiano.
Bank of Japan: Comunicazione delle decisioni di politica monetaria.

MACROECONOMIA
Italia: Ordini all’industria ad aprile – Fatturato industriale ad aprile – Inflazione (finale) a maggio.
Europa: Inflazione (finale) a maggio.
Stati Uniti: Indice Empire Manufacturing a giugno – Impiego di capacità produttiva a maggio – Produzione industriale a maggio – Indice di fiducia delle famiglie dell’Università del Michigan (preliminare) a giugno.

Tutti gli articoli su: market mover
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

SoldieLavoro

Gig economy: lavoreremo tutti per un algoritmo?

Gig economy: lavoreremo tutti per un algoritmo?

Economia dei lavoretti, ma non solo. La gig economy potrebbe diventare la nuova forma di organizzazione del lavoro per molti. Vediamo di cosa si tratta Continua »

da

ABCRisparmio

Come funziona Revolut (carta e conto)

Come funziona Revolut (carta e conto)

Revolut offre conti, carte di credito e diversi servizi di pagamento. Vi si può accreditare lo stipendio e cambiare valuta al tasso interbancario. E molte altre cose ancora Continua »