NAVIGA IL SITO

Agenda economica del 29 aprile 2022

Giornata ricca di assemblee e dati macroeconomici

di Redazione Soldionline 29 apr 2022 ore 07:47

BORSA ITALIANA

 

agenda_4Assemblee degli azionisti per approvazione bilanci 2021

 

Dati finanziari dell’esercizio 2021

 

Dati finanziari del 1° trimestre 2022

 

Conference call a commento dati finanziari del 1° trimestre 2022

  • ENI (ore 14.00).

 

OPA

  • In corso l’offerta pubblica di acquisto obbligatoria totalitaria di Green BidCo su Falck Renewables. L’operazione terminerà l’11 maggio 2022.
  • In corso l’offerta pubblica di acquisto obbligatoria totalitaria di IDI su BFC Media. L’operazione terminerà il 13 maggio 2022.

 

Piazza Affari

 

Dividendi

 

 

BORSE INTERNAZIONALI

 

GIAPPONE

  • Chiusa la borsa di Tokyo.

 

 

RATING

 

ITALIA

  • DBRS aggiorna il rating sul debito sovrano (attuale giudizio: “BBB high”; outlook stabile).

 

GERMANIA

  • Fitch aggiorna il rating sul debito sovrano (attuale giudizio: “AAA”; outlook stabile).

 

 

COLLOCAMENTI TITOLI DI STATO

 

ITALIA

  • Emissione di Btp aprile 2027 (Cedola annuale lorda: 1,1%). Ammontare compreso tra i 2 e i 2,5 miliardi di euro.
  • Emissione di Btp dicembre 2032 (Cedola annuale lorda: 2,5%; codice ISIN: da attribuire). Ammontare compreso tra i 3,5 e i 4 miliardi di euro.
  • Emissione di CCTeu ottobre 2030 (Tasso cedolare semestrale lordo: 0,215%). Ammontare compreso tra un miliardo e gli 1,5 miliardi di euro.

 

 

TRIMESTRALI

 

EUROPA

  • AstraZeneca (Gran Bretagna, 1° trimestre 2022 – Comunicato ore 08.00)
  • BBVA (Spagna, 1° trimestre 2022)

 

STATI UNITI

  • Chevron (1° trimestre 2022 – Comunicato prima dell’apertura di Wall Street)
  • Exxon Mobil (1° trimestre 2022 – Comunicato prima dell’apertura di Wall Street)
  • Honeywell International (1° trimestre 2022 – Comunicato prima dell’apertura di Wall Street)

 

 

MACROECONOMIA

 

ITALIA

  • Pil (preliminare) del 1° trimestre 2022 (ore 10.00). Consensus: -0,2% t/t; +5,8% a/a (precedente: +0,6% t/t; +6,2% a/a).
  • Indice armonizzato dei prezzi al consumo (preliminare) ad aprile 2022 (ore 11.00). Consensus: +1,0% m/m; +6,5% a/a (precedenti: +2,4% m/m; +6,8% a/a).
  • Indice dei prezzi al consumo (preliminare) ad aprile 2022 (ore 11.00). Consensus: +0,9% m/m; +6,4% a/a (precedenti: +1,0% m/m; +6,5% a/a).
  • Indice dei prezzi alla produzione a marzo (ore 12.00). Consensus: n.d.

 

EUROPA

  • Massa monetaria (aggregato M3) destagionalizzata a marzo 2022 (ore 10.00). Consensus: +6,2% a/a.
  • Indice dei prezzi al consumo (stima flash) ad aprile 2022 (ore 11.00). Consensus: +1,8% m/m; +7,5% a/a (precedenti: +2,4% m/m; +7,4% a/a).
  • Indice dei prezzi al consumo (core, stima flash) ad aprile 2022 (ore 11.00). Consensus: +3,2% a/a (precedente: +3,2% a/a).
  • Pil (preliminare) del 1° trimestre 2022 (ore 11.00). Consensus: +0,3% t/t; +5,0% a/a (precedente: +0,3% t/t; +4,6% a/a).

 

GERMANIA

  • Pil (preliminare) del 1° trimestre 2022 (ore 10.00). Consensus: +0,1% t/t; +3,8% a/a.

 

FRANCIA

  • Pil (preliminare) del 1° trimestre 2022 (ore 07.30). Consensus: +0,3% t/t.
  • Spese dei consumatori a marzo 2022 (ore 07.30). Consensus: 0,0% m/m.
  • Indice armonizzato dei prezzi al consumo (preliminare) ad aprile 2022 (ore 08.45). Consensus: +0,2% m/m; +5,1% a/a.

 

SPAGNA

  • Pil (preliminare) del 1° trimestre 2022 (ore 09.00). Consensus: +0,5% t/t; +6,5% a/a.

 

STATI UNITI

  • Spesa per consumi (nominale) a marzo 2022 (ore 14.30). Consensus: +0,7% m/m.
  • Redditi delle famiglie a marzo 2022 (ore 14.30). Consensus: +0,4% m/m.
  • Deflatore dei consumi a marzo 2022 (ore 14.30). Consensus: +0,5% m/m.
  • Deflatore dei consumi (core) a marzo 2022 (ore 14.30). Consensus: +0,3% m/m.
  • Indice PMI di Chicago a aprile 2022 (ore 15.45). Consensus: 62,0.
  • Indice di fiducia delle famiglie dell’Università del Michigan (finale) ad aprile (ore 16.00). Consensus: 65,7 (preliminare).
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.