NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Economia e Politica » Agenda economica del 14 gennaio 2019

Agenda economica del 14 gennaio 2019

Agenda scarna di appuntamenti: dal fronte macro produzione industriale europa di novembre

di Mauro Introzzi 14 gen 2019 ore 07:43

CDA AZIONI ITALIA

  • Telecom Italia, board su richiesta di Vivendi per la convocazione di un'assemblea.

 

BORSA ITALIANA

  • In corso l’aumento di capitale di Solutions Capital Management SIM. L'operazione terminerà il 24 gennaio, mentre i diritti relativi all'aumento di capitale saranno quotati fino al 18 gennaio.
  • Inizia l'aumento di capitale di GO Internet. L'operazione terminerà il 29 gennaio, mentre i diritti relativi all'aumento di capitale saranno quotati fino al 23 gennaio.

 

ASSEMBLEE AZIONI ITALIA

  • Costamp Group, assemblea ordinaria su compensi al consiglio di amministrazione (1° convocazione).

 

europa_12

DATI MACROECONOMICI EUROPA

  • Produzione industriale del mese di novembre (ore 11.00).

DATI DI BILANCIO USA

  • Citigroup: risultati del 4° trimestre 2018 (prima dell'apertura del mercato).

 

MERCATI ESTERI

  • Borsa di Tokyo chiusa per festività.
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

SoldieLavoro

Rdc 2019: a chi spetta e i requisiti per ottenere il Reddito di cittadinanza

Rdc 2019: a chi spetta e i requisiti per ottenere il Reddito di cittadinanza

Il Reddito di cittadinanza è il nuovo sussidio contro la povertà. Lo si potrà richiedere dal 1° marzo 2019 e verrà distribuito a partire dal mese di aprile Continua »

da

ABCRisparmio

Pensioni: Quota 100 spiegata in pochi minuti

Pensioni: Quota 100 spiegata in pochi minuti

Quota 100 è un sistema che consente la possibilità di accedere alla pensione nel momento in cui la somma tra età anagrafica e contributi versati è pari ad almeno 100 Continua »