NAVIGA IL SITO

Websolute presenta domanda di quotazione all'AIM Italia

di Edoardo Fagnani 24 set 2019 ore 09:43 Le news sul tuo Smartphone

websoluteWebsolute, azienda attiva nei settori della comunicazione e tecnologia digitale e del digital marketing e commerce, ha comunicato di aver presentato in data odierna a Borsa Italiana la domanda di ammissione alle negoziazioni delle proprie azioni ordinarie e dei warrant sull’AIM Italia. L’operazione è rivolta a investitori istituzionali italiani ed esteri, oltre a investitori professionali e al dettaglio.

Websolute ha precisato che la raccolta prevista sarà destinata ad accelerare il percorso di crescita organica - attraverso l’ampliamento della struttura commerciale diretta, la creazione di una rete commerciale indiretta e la formazione specialistica - e a finanziare una strategia di crescita per linee esterne attraverso l’acquisizione di boutique agencies di medie e piccole dimensioni sul mercato nazionale.

Nel 2018, Websolute ha registrato un valore della produzione pari a circa 12,8 milioni di euro, un EBITDA adjusted pari a circa 1,7 milioni (EBITDA margin adjusted 13,7%), un utile netto pari a 0,7 milioni e una posizione finanziaria netta pari a circa 2,5 milioni.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: websolute , aim italia

Guide Lavoro

Unisalute: cos'è e come funziona

Unisalute è una società assicurativa specializzata nella sanità. Fa parte del gruppo Unipol e gestisce numerosi fondi di assistenza sanitaria integrativa e casse professionali

da

ABCRisparmio

Carta del docente: a cosa serve e come si usa

Carta del docente: a cosa serve e come si usa

La Carta del docente è uno strumento per spese di formazione e aggiornamento professionale degli insegnati di ruolo in istituzioni scolastiche pubbliche Continua »