NAVIGA IL SITO

Vivendi-Cdp, incontro ai vertici per un fronte comune su Tim (La Repubblica)

di Redazione Lapenna del Web 2 dic 2021 ore 08:21 Le news sul tuo Smartphone

gruppo-timÈ di ieri l’incontro tra Cdp e Vivendi per fare il punto su Telecom Italia TIM, i suoi 40mila dipendenti e l’offerta non vincolante del fondo newyorkese Kkr, del valore di 11 miliardi di euro. Lo scrive Sara Bennewitz su La Repubblica.

Si tratta dei due maggiori azionisti dell’azienda di telecomunicazioni, rispettivamente con il 9,81% e il 23,75%. “Diverse fonti finanziarie - scrive la giornalista - riferiscono che l’incontro è stato positivo, c’è un terreno in comune e spazio affinché Vivendi e Cdp lavorino insieme per risollevare le sorti di un gruppo che venerdì scorso ha cambiato il quarto amministratore delegato in sei anni”.

L’offerta del fondo Kkr avrebbe portato a una convergenza di interessi dei due maggiori azionisti, che hanno pagato 0,505 euro le azioni di Telecom Italia TIM, più di quanto è stato offerto dal fondo americano. Cdp e Vivendi, si legge sul quotidiano "sono entrambi convinti che l’azienda abbia un potenziale da esprimere”. Su queste basi è quindi stato impostato il dialogo su come tutelare gli interessi degli stakeholder.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: telecom italia