NAVIGA IL SITO

Vittoria di Enel: l'offerta migliore su Eletropaulo è la sua

Enel Brasil Investimentos Sudeste ha migliorato del 40%, da 32,3 a 45,22 reais brasiliani per azione, la sua offerta sulla brasiliana Eletropaulo. Si tratta della proposta più alta

di Mauro Introzzi 31 mag 2018 ore 09:13

Con un comunicato Enel ha dichiarato che la società interamente controllata Enel Brasil Investimentos Sudeste ha migliorato i termini dell’offerta pubblica volontaria per l’acquisto dell’intero capitale sociale di Eletropaulo Metropolitana Eletricidade de São Paulo lanciata lo scorso 17 aprile, offrendo un prezzo di 45,22 reais brasiliani per azione.

La società evidenzia come quello offerto sia il prezzo più alto tra quelli presentati nel processo di offerta concorrente in corso per il gruppo brasiliano della distribuzione. La concorrente nella corsa alla società carioca Neoenergia (controllata da Iberdrola) ha alzato la sua offerta a 39,53 reais dai precedenti 32,1 reais.

 

enel-logoIl prezzo offerto da Enel è migliorativo di circa il 40% rispetto ai 32,2 reais della proposta precedente ed è molto superiore al doppio rispetto ai 19 reais prezzati sul listino brasiliano da Eletropaulo nei momenti immediatamente precedenti l’inizio della tenzone tra Enel e Iberdrola per la sua conquista.

La nota di Enel ricorda che l’offerta rimane condizionata, tra le altre cose, all’acquisizione di un numero totale di azioni rappresentative di oltre il 50% del capitale sociale di Eletropaulo.

 

Se venissero apportate tutte le azioni in circolazione l’investimento complessivo atteso ammonta quindi fino a un massimo di circa 7.567 milioni di reais brasiliani, pari a circa 1,76 miliardi di euro al cambio corrente. Enel si è poi impegnata a sottoscrivere un successivo aumento di almeno 1,5 miliardi di reais brasiliani, pari a circa 350 milioni di euro al cambio corrente.

 

Il gruppo guidato da Francesco Starace evidenzia come l’acquisizione di Eletropaulo accrescerebbe la già ampia base clienti di Enel in Brasile di ulteriori 7 milioni di clienti, raggiungendo così 17 milioni, e renderebbe Enel il primo operatore del Brasile.

 

La nota della società è - giustamente - piena di condizionali, ma di fatto la contesa sulla società carioca si chiude a suo favore.

Tutte le ultime su: enel
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.