NAVIGA IL SITO

Via libera alla fusione Atlantia-Gemina

di Edoardo Fagnani 8 mar 2013 ore 19:20 Le news sul tuo Smartphone
I consigli di amministrazione di Atlantia e di Gemina hanno approvato il progetto di integrazione tra le due aziende.
Nel dettaglio, l’operazione prevede la fusione per incorporazione di Gemina in Atlantia ad un rapporto di cambio fissato in un'azione ordinaria Atlantia di nuova emissione ogni 9 azioni ordinarie Gemina e in un'azione ordinaria Atlantia di nuova emissione ogni 9 azioni di risparmio Gemina. L'operazione non prevede conguagli in denaro.
L'integrazione tra i due gruppi porterà alla creazione di un operatore leader mondiale nel settore delle concessioni autostradali e aeroportuali con 5.000 Km di autostrade a pedaggio e oltre 41 milioni di passeggeri aeroportuali nel 2012.
Sulla base delle informazioni a oggi disponibili, l'azionista di riferimento della nuova società sarà Sintonia con una quota del 45,6% del capitale.
L'integrazione dovrebbe essere perfezionata entro la fine del 2013. Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: atlantia , gemina , fusione atlantia gemina