NAVIGA IL SITO

Var Energi, Eni punta alla Borsa. Il dossier vale 10 miliardi (Il Sole24Ore)

di Redazione Lapenna del Web 25 gen 2022 ore 07:32 Le news sul tuo Smartphone

eni_20Eni si prepara a quotare Var Energi alla Borsa di Oslo. Lo ha scritto Celestina Dominelli sul Sole24Ore. L’azienda italiana detiene il 69,85% di Var Energi, per il resto in mano a Point Resources Holding, società di HitecVision, la stessa che lanciò con Eni la fusione di Point Resources ed Eni Norge (nel 2018), dalla quale nacque Ncs.

Francesco Gattei, cfo di Eni, ha dichiarato al quotidiano di Confindustria che “questo processo fornisce una solida base per la creazione di valore a lungo termine e di rendimenti per gli azionisti”. Il 100% di Var Energi, secondo il Sole24Ore, varrebbe intorno ai 10 miliardi di dollari. Il gruppo inoltre vorrebbe mantenere la maggioranza della compagnia nordeuropea. 

La strada sembra la stessa della quotazione di Plenitude, “che combinerà produzione da rinnovabili, vendita di energia e servizi energetici a clienti retail e rete capillare di punti di ricarica per veicoli elettrici”, scrive Dominelli. “Analogo l’obiettivo: valorizzare i propri asset per liberare nuove risorse da destinare ai piani di decarbonizzazione del gruppo e alla necessaria accelerazione sulla strada della transizione energetica”.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: eni