NAVIGA IL SITO

UniCredit, nel piano di Orcel una maxi piattaforma fintech (Il Sole24Ore)

di Redazione Lapenna del Web 21 set 2021 ore 07:41 Le news sul tuo Smartphone

torre-unicredit_1Una nuova piattaforma di servizi e prodotti alla clientela ad alta tecnologia. Sarebbe questo uno degli aspetti centrali del nuovo piano industriale di UniCredit, che sarà presentato dall'istituto il prossimo a novembre. Lo scrive Luca Davi su Il Sole24Ore. In quest'ottica a piazza Gae Aulenti vorrebbero schiacciare l’acceleratore della digitalizzazione, che sarà affidata soprattutto a Jingle Pang, group digital & information officer.

Secondo il quotidiano di Confindustria, Pang lavora alla “trasformazione della banca in una piattaforma con un’offerta integrata, in cui tutti i canali saranno interscambiabili e abilitati a offrire l’intera gamma di servizi e prodotti, senza alcuna distinzione”.

L’offerta inoltre “non si limiterebbe ai soli prodotti interni ma anche a quelli forniti dai partner esterni, sia del risparmio gestito e assicurativo”. Si tratterebbe insomma di allargare l’esperienza della banca integrata, portata avanti da UniCredit in Repubblica Ceca, Germania, Italia, Austria.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: unicredit