NAVIGA IL SITO

UniCredit: ok della BCE al restante programma di buy-back

di Redazione Lapenna del Web 12 apr 2024 ore 07:36 Le news sul tuo Smartphone

unicredit-tower_2UniCredit ha comunicato di aver ricevuto l'autorizzazione della BCE per l'esecuzione della parte restante del programma di riacquisto di azioni proprie, per un massimo di 3,09 milioni di euro.

Insieme al dividendo proposto, questo porta a una distribuzione totale per il 2023 di 8,6 miliardi di euro. Proforma per questa distribuzione il CET1 ratio dell'istituto è pari al 15,9% a fine 2023.

UniCredit ha ricordato che l'avvio del programma, così come il dividendo per un massimo di 3,02 milioni di euro, dipendono dall'approvazione da parte degli azionisti della banca in occasione dell'assemblea convocata per il 12 aprile 2024. A causa delle restrizioni del periodo di black-out, il riacquisto di azioni inizierà il prima possibile dopo i risultati finanziari del 1° trimestre 2024, che saranno resi noti il 7 maggio 2024.

La prima tranche del programma di riacquisto di azioni proprie per il 2023, per un importo di 2,5 milioni di euro, si è conclusa il 7 marzo 2024.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: unicredit , azioni proprie