NAVIGA IL SITO

Unicredit, la BCE ha fissato i requisiti patrimoniali per il 2019

di Edoardo Fagnani 11 feb 2019 ore 07:57 Le news sul tuo Smartphone

unicredit_13 Unicredit è stata informata dalla Banca Centrale Europea circa la decisione finale riguardante i requisiti patrimoniali a conclusione del processo annuale di revisione e valutazione prudenziale (“Supervisory Review and Evaluation Process – SREP”).

Nel dettaglio, a partire dal 1° marzo 2019 l'istituto guidato da Jean-Pierre Mustier dovrà rispettare i seguenti requisiti patrimoniali su base consolidata: 10,07% per il CET1 ratio, 11,57% per il Tier 1 ratio e 13,57% per il Total Capital ratio. Unicredit ha precisato che al 31 dicembre 2018 i coefficienti patrimoniali erano al di sopra delle soglie fissate dalla BCE e pari rispettivamente al 12,13% per il CET1 ratio transitorio (12,07% su base fully loaded) e al 15,8% per il Total Capital ratio transitorio.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: unicredit Quotazioni: UNICREDIT
da

SoldieLavoro

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Il Reddito di cittadinanza è il nuovo sussidio contro la povertà. Lo si potrà richiedere dal 6 marzo 2019 e verrà distribuito a partire dal 27 aprile. Destinatari, requisiti e importi Continua »

da

ABCRisparmio

Scadenze fiscali settembre 2019 per le pesone fisiche

Scadenze fiscali settembre 2019 per le pesone fisiche

Vediamo quali sono le principali scadenze fiscali per il mese di settembre 2019. Tratteremo in particolare quelle che riguardano le persone fisiche. Continua »