NAVIGA IL SITO

UniCredit, in partenza a fine giugno la seconda tranche del programma di buy-back

di Redazione Lapenna del Web 20 giu 2023 ore 16:13 Le news sul tuo Smartphone

unicredit-tower_2UniCredit comunica, in attuazione dell'autorizzazione conferita dall'assemblea degli azionisti della società tenutasi in data 31 marzo 2023, di aver definito le modalità attuative per l'esecuzione della seconda tranche del programma buy-back 2022. La seconda tranche prevede un ammontare massimo pari a 1 miliardi di euro, per un numero di azioni UniCredit non superiore a 230 milioni, tenuto conto delle azioni già acquistate durante la prima tranche.

UniCredit ha già ricevuto l’autorizzazione della BCE per il riacquisto di azioni proprie per un massimo di 3,24 milioni di euro ed ha deciso di procedere con l’esecuzione in due tranche. È intenzione di UniCredit avviare la seconda tranche del programma di buy-back 2022 immediatamente dopo la chiusura della prima tranche del programma, prevista per la fine del mese di giugno 2023.

Si prevede che i riacquisti della seconda tranche possano concludersi nel mese di settembre 2023.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: unicredit , azioni proprie