NAVIGA IL SITO

UniCredit cede portafoglio di credit non performing in Bulgaria

di Edoardo Fagnani 18 nov 2019 ore 10:09 Le news sul tuo Smartphone

unicredit_13UniCredit, attraverso la controllata UniCredit Bulbank (Bulgaria), ha comunicato di aver concluso un accordo con APS e Balbec Capital per la cessione pro-soluto di un portafoglio di crediti garantiti/chirografari in sofferenza derivanti da contratti di credito concessi dalla sussidiaria UniCredit Bulbank a clienti appartenenti al segmento PMI ed imprese.

Il portafoglio è costituito interamente da prestiti regolati dal diritto bulgaro per un ammontare di circa 50 milioni di euro. L'impatto verrà recepito nel bilancio UniCredit del quarto trimestre 2019.

L'istituto ha precisato che la cessione del portafoglio costituisce parte dell'attuale strategia di UniCredit di riduzione delle esposizioni deteriorate.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: unicredit