NAVIGA IL SITO

Unicredit, buyback da 500 milioni (MF)

di Mauro Introzzi 13 dic 2019 ore 07:37 Le news sul tuo Smartphone

torre_unicreditIl quotidiano finanziario scrive che Unicredit, a pochi giorni dall'ufficializzazione del piano industriale Team 2023, sarebbe già al lavoro sui primi tasselli della sua strategia.

Secondo quanto riporta MF "nella prima metà del 2020 dovrebbe partire il primo programma di buyback per un importo fino a 500 milioni di euro". Questo mezzo miliardo di euro costituirà la prima tranche del programma da 4 miliardi previsto dal piano industriale della banca guidata da Jean-Pierre Mustier. La proposta sarà probabilmente sottoposta agli azionisti nell'assemblea di bilancio della prossima primavera.

Per il quotidiano, quello di riacquistarsi le azioni rappresenta - per Unicredit - un progetto molto sensato. Le azioni dell'istituto quotano meno di 0,5 volte il patrimonio netto: "un prezzo penalizzante per quella strategia di consolidamento a cui il vertice di Unicredit non ha mai smesso di lavorare". I multipli attuali sarebbero infatti "molto penalizzanti a qualsiasi tavolo negoziale".

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: unicredit

Guide Lavoro

Gli incentivi per l'assunzione di lavoratori

La legge riconosce sgravi contributivi per le assunzioni di persone in particolari condizioni. L’incentivo ha un’entità e una durata variabile. In questa guida tutti i bonus attualmente in vigore

da

ABCRisparmio

Detrazioni 730 delle spese sanitarie: pagate con mezzi tracciabili!

Detrazioni 730 delle spese sanitarie: pagate con mezzi tracciabili!

Ogni anno la Legge di Bilancio introduce novità sulle agevolazioni fiscali. Quest’anno, per 730 e dichiarazioni dei redditi da fare nel 2020, sono variate le condizioni per ottenere le detrazioni Continua »