NAVIGA IL SITO

Un euro e poi l’Opa, Bper conquista Carige e supera Mps (Il Sole24Ore)

di Redazione Lapenna del Web 15 feb 2022 ore 07:27 Le news sul tuo Smartphone

bper-bancaBPER Banca ha firmato l’accordo per l’acquisto dell’80% di Banca Carige dal Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi. Secondo gli accordi, il prezzo della transazione sarà di un euro ma il Fitd si è impegnato a ricapitalizzare, per 530 milioni, la banca ligure. Poi l’OPA di BPER Banca sul restante 20% delle azioni a 0,80 euro. Lo scrive Luca Davi su Il Sole24Ore.

“L’approvazione del deal sarà sottoposta ora alle valutazioni delle Autorità coinvolte, Antitrust e Banca Centrale Europea, a cui BPER Banca chiederà l’autorizzazione a detenere la quota di controllo”, sottolinea il giornalista, che cita anche il “termine ultimo” del 30 giugno di quest’anno.

La mossa di Modena, si legge sul quotidiano di Confindustria, è un nuovo atto del risiko bancario che va in direzione del consolidamento auspicato dalla Banca Centrale Europea.  L’operazione accresce di un quinto la clientela di BPER Banca con più di 800mila clienti Banca Carige, inoltre l’istituto “supera i 5 milioni di clienti e porta gli attivi totali oltre i 155 miliardi, diventando il quarto operatore per dimensione in Italia davanti a Monte dei Paschi di Siena”.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.