NAVIGA IL SITO

Un bond da 750 milioni per EXOR

di Mauro Introzzi 27 nov 2015 ore 08:47 Le news sul tuo Smartphone

EXOR ha emesso un prestito obbligazionario per un ammontare di 750 milioni di euro, con scadenza 2 dicembre 2022, un prezzo di emissione pari al 99,499% e una cedola fissa annua pari a 2,125%. Il rendimento effettivo a scadenza è pari al 2,203%.

exor2L’emissione, che sarà quotata in Lussemburgo, ha lo scopo di dotare EXOR di nuove disponibilità finanziarie nell’ambito della strategia societaria, che include il rifinanziamento dell’acquisizione di PartnerRe.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: bond , exor

Guide Lavoro

Cosa è il Durc e a chi serve

Il Durc (Documento Unico di Regolarità Contributiva), serve ad attestare la regolarità dei versamenti dovuti a Inps e Inail

da

ABCRisparmio

Cosa sono (e quali sono) le categorie catastali

Cosa sono (e quali sono) le categorie catastali

Le categorie catastali sono una classificazione degli immobili urbani che indica la destinazione d'uso degli immobili stessi. Ecco cosa e quali sono. E a cosa servono Continua »