NAVIGA IL SITO

UBI Banca studia Gacs da un miliardo (MF)

di Mauro Introzzi 16 ago 2019 ore 07:29 Le news sul tuo Smartphone

ubi-banca_1Il quotidiano finanziario, nell’edizione di giovedì 15 agosto, indica che UBI Banca starebbe studiando una cartolarizzazione garantita (Gacs) su un portafoglio di crediti deteriorati pari a circa un miliardo di euro di valore nominale. Secondo MF “l’operazione dovrebbe partire in autunno per chiudersi entro la fine dell'anno contestualmente alla conclusione del piano industriale”.

Il quotidiano ricorda che già nel 2018 la banca guidata da Victor Massiah era ricorda a una Gacs su un portafoglio dall'importo di 2,75 miliardi. Ora “il recente rinnovo della garanzia pubblica ha presentato al gruppo la possibilità di dare una nuova sforbiciata al portafoglio di npl”.

A fine giugno UBI Banca aveva uno stock di crediti deteriorati totali lordi di 9 miliardi, in diminuzione del 7,3% rispetto al 31 dicembre 2018. L'npe ratio lordo è così sceso sotto al 10%, in anticipo rispetto alle previsioni.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: ubi banca , npl , gacs
da

SoldieLavoro

Reddito di residenza attiva: 700 euro al mese per trasferirsi in Molise

Reddito di residenza attiva: 700 euro al mese per trasferirsi in Molise

Ma bisogna anche viverci davvero e soprattutto avviare una attività economica. In questa guida ecco come funzionerà il cosiddetto "Reddito di residenza attiva" Continua »

da

ABCRisparmio

Cuneo fiscale: cos’è e perché tagliarlo

Cuneo fiscale: cos’è e perché tagliarlo

Ne sentiremo parlare nei prossimi mesi. Perché la riforma del cuneo fiscale fa parte del programma del nuovo governo. Vediamo cos'è il cuneo fiscale e perché tagliarlo Continua »