NAVIGA IL SITO

UBI Banca, perfezionata la vendita dei titoli mezzanine e junior di una cartolarizzazione

di Edoardo Fagnani 28 set 2018 ore 18:47 Le news sul tuo Smartphone

ubibanca-logoUBI Banca ha comunicato che è stata perfezionata la cessione del 95% dei titoli mezzanine e junior a investitori istituzionali. Conseguentemente, al 30 settembre 2018, l'istituto procederà al deconsolidamento contabile delle sofferenze cartolarizzate il cui valore nominale (gross book value) a inizio anno era pari a 2,75 miliardi di euro, corrispondenti a un valore lordo di bilancio di 1,6 miliardi circa. P

ro-forma sui dati al 30 giugno 2018, tenendo conto dell’operazione appena perfezionata, il ratio di crediti deteriorati lordi scende all’11% circa e quello di crediti deteriorati netti al 7,1% circa.

 

L’operazione di cessione delle tranche mezzanine e junior comporta una perdita al netto delle imposte di 43,8 milioni (65,3 milioni al lordo delle imposte), che verrà contabilizzata nel terzo trimestre del 2018. A livello di capitale, tale perdita verrà in buona parte compensata dalla riduzione degli asset relativi alle sofferenze cedute.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: ubi banca
da

SoldieLavoro

Reddito di residenza attiva: 700 euro al mese per trasferirsi in Molise

Reddito di residenza attiva: 700 euro al mese per trasferirsi in Molise

Ma bisogna anche viverci davvero e soprattutto avviare una attività economica. In questa guida ecco come funzionerà il cosiddetto "Reddito di residenza attiva" Continua »

da

ABCRisparmio

Cuneo fiscale: cos’è e perché tagliarlo

Cuneo fiscale: cos’è e perché tagliarlo

Ne sentiremo parlare nei prossimi mesi. Perché la riforma del cuneo fiscale fa parte del programma del nuovo governo. Vediamo cos'è il cuneo fiscale e perché tagliarlo Continua »