NAVIGA IL SITO

UBI Banca, integrazione con IntesaSanpaolo ad aprile 2021

di Edoardo Fagnani 4 feb 2021 ore 13:17 Le news sul tuo Smartphone

intesa-ubibanca_1In occasione della diffusione dei risultati finanziari del 2020 UBI Banca ha segnalato che l’integrazione dell'istituto in IntesaSanpaolo è confermata per il mese di aprile 2021, mentre la cessione di 500 filiali a BPER Banca avverrà nel corso del mese di febbraio 2021.

UBI Banca ha comunicato che l’esercizio 2020 si è chiuso con una perdita netta di 3,5 miliardi di euro, rispetto a un utile netto di 233,1 milioni nel 2019. Il management ha precisato che il risultato dello scorso anno include la contabilizzazione di tutti gli oneri di UBI Banca, sia per il 2020 che per il 2021, relativi all’integrazione con IntesaSanpalo per un ammontare totale di 3,8 miliardi netti, rilevati progressivamente nel terzo e nel quarto trimestre dell’anno. Escludendo le voci straordinarie l’utile netto dell’esercizio si è attestato a 254,7 milioni di euro rispetto ai 323 milioni del 2019.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: ops intesa ubi , intesasanpaolo