NAVIGA IL SITO

Trevisan acquista Cometal Engineering

di La redazione di Soldionline 25 feb 2004 ore 14:37 Le news sul tuo Smartphone
Il Gruppo Trevisan, leader mondiale negli impianti per i trattamenti superficiali dell’alluminio, ha sottoscritto l’accordo definitivo per l’acquisto del 100% del capitale sociale di Cometal Engineering S.p.A. leader mondiale nella progettazione e realizzazione di impianti per l’estrusione dell’alluminio. Per effetto dell’accordo nasce il primo Gruppo mondiale nell’impiantistica per gli estrusi di alluminio; l’integrazione a monte nella filiera della lavorazione dell’alluminio, consentirà inoltre il rafforzamento delle attività di General Contracting a livello globale, oltre che l’ampliamento delle opportunità di cross selling e delle economie di scala relative alle fasi di progettazione, vendita, produzione, montaggio e servizio di assistenza post vendita. Il Gruppo Trevisan Cometal è inoltre il principale engineering group al mondo in grado di progettare e realizzare sistemi automatici di movimentazione intermedia dei profilati tra la fase di produzione e quella di verniciatura. Nata nel 1980, Cometal Engineering S.p.A impiega oggi circa 170 dipendenti. La forte presenza di Cometal Engineering negli Stati Uniti, che fa capo all’ufficio di rappresentanza di Dallas, consentirà a Trevisan S.p.A. di incrementare la propria presenza in tempi rapidi in un mercato altamente strategico; viceversa, l’integrazione con Trevisan S.p.A. consentirà a Cometal Engineering S.p.A. il definitivo ingresso in Cina tramite un sito produttivo di proprietà congiunta, già in fase di realizzazione. Sulla base dei dati forniti da Cometal Engineering S.p.A. relativi alle attività industriali che verranno trasferite, il consolidato proforma 2003 del nuovo Gruppo Trevisan Cometal, contabilizzerà un valore della produzione superiore ai 100 milioni di Euro ed un EBITDA di oltre18 milioni di Euro. Il contratto di acquisizione prevede l’acquisto di circa il 60% del capitale sociale di Cometal contro il pagamento di circa 24 milioni di Euro, il residuo 40% verrà conferito dagli azionisti venditori nel capitale sociale di Trevisan S.p.A. A fronte del conferimento verranno emesse circa n. 5.161.290 azioni rappresentanti circa il 18,9% del nuovo capitale sociale. Le nuove azioni saranno emesse a un prezzo unitario complessivo di circa 3,1 euro. Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.