NAVIGA IL SITO

TPS, l'aumento di capitale partirà il 15 ottobre 2018

di Edoardo Fagnani 10 ott 2018 ore 18:05 Le news sul tuo Smartphone

tpsTPS, società quotata all’AIM Italia e attiva nel settore dei servizi tecnici e di ingegneria in campo aeronautico, ha comunicato che sono state determinate le condizioni definitive dell’aumento di capitale da offrire in opzione agli aventi diritto.

Nel dettaglio la società emetterà massime 1.241.310 nuove azioni ordinarie, da offrire in opzione nel rapporto di 21 nuove azioni ogni 100 azioni possedute, al prezzo unitario di 4 euro, per un controvalore complessivo pari a massimi 4,97 milioni di euro.

L'operazione partirà lunedì 15 ottobre e terminerà il 6 novembre, mentre i diritti resteranno quotati fino al 31 ottobre.

 

TPS ha ricordato che l'aumento di capitale è finalizzato al reperimento di nuove risorse finanziarie da destinare al perseguimento degli obiettivi strategici e di crescita della società e del suo business.

 

Inoltre, TPS ha stabilito di emettere sino a massime 250.000 nuove azioni ordinarie, che saranno offerte in sottoscrizione nell’ambito di un collocamento privato esclusivamente ad “investitori qualificati”.

Le azioni saranno offerte a un prezzo unitario di 4 euro, per un controvalore complessivo pari a un massimo di un milione di euro.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: tps , aumenti di capitale

Guide Lavoro

Reddito di residenza attiva: 700 euro al mese per trasferirsi in Molise

Reddito di residenza attiva: 700 euro al mese per trasferirsi in Molise

Ma bisogna anche viverci davvero e soprattutto avviare una attività economica. In questa guida ecco come funzionerà il cosiddetto "Reddito di residenza attiva" Continua »

da

ABCRisparmio

Cuneo fiscale: cos’è e perché tagliarlo

Cuneo fiscale: cos’è e perché tagliarlo

Ne sentiremo parlare nei prossimi mesi. Perché la riforma del cuneo fiscale fa parte del programma del nuovo governo. Vediamo cos'è il cuneo fiscale e perché tagliarlo Continua »