NAVIGA IL SITO

Titolo della settimana: Snam Rete Gas

Snam Rete Gas mostra un fair value di poco superiore agli ultimi prezzi di mercato, il titolo presenta le caratteristiche del tipico investimento da cassettista con bassa volatilità e ritorni stabili (dividend yield superiore al 5%)

di Redazione Soldionline 23 dic 2010 ore 15:04
Introduzione

Snam Rete Gas mostra un fair value di poco superiore agli ultimi prezzi di mercato, il titolo presenta le caratteristiche del tipico investimento da cassettista con bassa volatilità e ritorni stabili (dividend yield superiore al 5%)

Profilo Societario

Snam Rete Gas è la società che gestisce il servizio di trasporto del gas naturale in Italia, con una copertura capillare del territorio nazionale attraverso un sistema di gasdotti che misura complessivamente oltre trenta mila chilometri. La rete è direttamente collegata ai giacimenti, alle linee di importazione e ai centri di stoccaggio che alimentano il sistema gas italiano. Le attività sono interamente focalizzate sul trasporto del gas in Italia e sull'attività di rigassificazione del gas naturale liquefatto importato in Italia, il quale rappresenta uno dei più importanti mercati europei del gas con le più elevate crescita in termini assoluti.

pagella_snam

Analisi titolo Snam Rete Gas
 
andamento_snam

Le azioni Snam Rete Gas fanno parte del paniere FTSE Mib e rientrano nel segmento Blue Chips.
Snam Rete Gas mostra una rischiosità inferiore alla media del mercato (beta minore di 1) determinata dalla presenza in un settore caratterizzato dalla stabilità dei cash flow e dal regime di regolamentazione delle tariffe.
Negli ultimi 3 anni il titolo Snam Rete Gas ha registrato una performance positiva (+4%) contro il -47,9% dell'indice FTSE Mib: il titolo ha contenuto le perdite a meno del 20% nella fase di crisi dei mercati (dicembre 2007 - febbraio 2009) ed è successivamente risalito anche se ad un ritmo meno veloce rispetto agli indici.

Dati Finanziari


 

2007

Var %

2008

Var %

2009

Totale Ricavi

1868,000 2,25 % 1910,000 29,21 % 2468,000

Margine operativo lordo

1511,000 0,00 % 1511,000 24,88 % 1887,000

Ebitda margin

80,889   79,110   76,459

Margine operativo netto

1022,000 0,00 % 1022,000 24,66 % 1274,000

Ebit Margin

54,71   53,51   51,62

Risultato Ante Imposte

822,000 -3,16 % 796,000 35,55 % 1079,000

Ebt Margin

44,00   41,68   43,72

Risultato Netto

594,000 -10,77 % 530,000 38,11 % 732,000

E-Margin

31,80   27,75   29,66

PFN (Cassa)

5882,000 6,02 % 6236,000 59,54 % 9949,000

Patrimonio Netto

3507,000 1,88 % 3573,000 59,61 % 5703,000

Capitale Investito

9418,000 4,46 % 9838,000 60,18 % 15759,000

ROE

16,94   14,83   12,84

ROCE

10,852   10,388   8,084

Commento ai dati di bilancio


Nel triennio 2007-2009 Snam Rete Gas ha registrato, grazie anche all'acquisizione di Italgas e Stogit, una crescita dei ricavi del 32,1% mentre il margine operativo lordo è aumentato del 24,9% in presenza di margini in flessione di oltre 4 punti percentuale. Il risultato operativo è cresciuto del 24,7% mentre l'utile netto è passato da 594 a 732 milioni (+23,2%). La redditività del capitale ha subito un ridimensionamento sia a livello di ROI, passato dal 10,9% al 8,1%, che di ROE, dal 16,9% al 12,8%. Le acquisizioni effettuate nel 2009 hanno inciso sull'indebitamento finanziario netto, cresciuto di oltre 4 miliardi. Il debt to equity è passato da 1,68 a 1,74.

Ultimi Sviluppi : Nei primi 9 mesi del 2010 i ricavi hanno raggiunto quota 2507 milioni di Euro (+53,8%), l’utile operativo è cresciuto di 543 milioni a quota 1386 milioni mentre il risultato netto è stato di 827 milioni (dai 468 milioni dello stesso periodo 2009).

Comparables
Azienda     P/E     P/BV     Dividend Yield %
Snam Rete Gas     18,34     2,35     5,32%
Terna     8,20     2,53     6,03%

Commento : l'unico vero comparable italiano di Snam Rete Gas è Terna, che opera in un regime di regolamentazione simile. Snam Rete Gas risulta molto più cara di Terna sulla base del rapporto Price/Earnings (Prezzo/Utili) ma va considerato che quest'ultima ha beneficiato di consistenti plusvalenze nel bilancio 2009, mentre è più a buon mercato sulla base del Price/Book Value (Prezzo/Valore Contabile), inferiore di quasi un punto il rendimento da dividendi, anche se superiore al 5%.

Plus e Minus

Opportunità : l'integrazione delle neo acquisite Italgas e Stogit potrebbe consentire interessanti sinergie

Rischi : potrebbe essere penalizzata da un incremento dei tassi di interesse
Ipotesi Valutazione e Sensitivity Analysis

Nell'applicazione del metodo dei flussi di cassa scontati e dell'Economic Value Added si sono ipotizzati: 
- una crescita dei ricavi del 35% nel 2010 (anno in cui verranno consolidate integralmente Italgas e Stogit) che si riduce progressivamente al 3% nel triennio successivo per scendere all'1% nel lungo periodo;
- margini sulle vendite in crescita fino al 76% del 2012 ed anni successivi;
- un ROI di lungo periodo del 11,6%
Infine si prevedono un tax rate al 32%, un costo del debito medio del 4% ed un payout non inferiore al 75%.
I risultati del modello convergono su un valore per azione di 4,03 Euro che tende a crescere (ridursi) di 0,1 Euro per ogni punto in più (in meno) del margine sulle vendite come mostrato nella figura seguente.

fatturato_snam_1
 

Dati prospettici


Anno di previsione 2009 2010 2011 2012 2013 2014
Impieghi
Capitale Circolante Netto -1.439,00 -1.524,79 -1.567,32 -1.611,13 -1.656,25 -1.687,24
Immobilizzazioni 17.091,00 17.535,79 18.061,86 18.603,72 19.161,83 19.545,07
Totale Impieghi 15.652,00 16.011,00 16.494,54 16.992,59 17.505,58 17.857,83
Fonti
Indebitamento finanziario netto 9.949,00 10.037,46 10.280,31 10.557,48 10.872,21 11.022,32
Patrimonio Netto 5.703,00 5.973,54 6.214,23 6.435,11 6.633,37 6.835,51
Totale Fonti 15.652,00 16.011,00 16.494,54 16.992,59 17.505,58 17.857,83
Conto Economico
Fatturato 2.468,00 3.331,80 3.431,75 3.534,71 3.640,75 3.713,56
Costi operativi 581,00 832,95 840,78 848,33 873,78 891,26
MOL 1.887,00 2.498,85 2.590,97 2.686,38 2.766,97 2.822,31
Ammortamenti e accantonamenti 613,00 657,59 677,32 697,64 718,57 732,94
Risultato operativo 1.274,00 1.841,26 1.913,65 1.988,74 2.048,40 2.089,37
Proventi/oneri finanziari -217,00 -249,83 -304,77 -364,66 -428,59 -437,89
Componenti Straordinari 22,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00
Risultato al lordo delle imposte 1.079,00 1.591,43 1.608,89 1.624,08 1.619,81 1.651,48
Imposte 347,00 509,26 514,84 519,70 518,34 528,47
Utile di Esercizio 732,00 1.082,17 1.094,04 1.104,37 1.101,47 1.123,00
* di cui utile di terzi 0,00 ------ ------ ------ ------ ------
Utile netto 732,00 ------ ------ ------ ------ ------
Flussi di Cassa
Utile 732,00 1.082,17 1.094,04 1.104,37 1.101,47 1.123,00
Ammortamenti e accantonamenti 613,00 657,59 677,32 697,64 718,57 732,94
Componenti Straordinari 22,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00
Cash flow gestionale ------ 1.739,76 1.771,36 1.802,01 1.820,04 1.855,94
Dividendi ------ 811,63 853,35 883,50 903,20 920,86
Investimenti in immobilizzazioni ------ 1.102,38 1.203,39 1.239,50 1.276,68 1.116,18
Investimenti in CCN ------ -85,79 -42,53 -43,81 -45,12 -30,99
Cash flow netto ------ -88,46 -242,85 -277,17 -314,72 -150,11
Indici
ROE % ------ 18,12 17,61 17,16 16,60 16,43
ROI % ------ 11,42 11,53 11,63 11,63 11,63
ROI(1-t) % ------ 7,77 7,84 7,91 7,91 7,91
Debt to equity ------ 1,68 1,65 1,64 1,64 1,61
Costo del debito % ------ 2,50 3,00 3,50 4,00 4,00
Tax rate % ------ 32,00 32,00 32,00 32,00 32,00
Payout ------ 75,00 78,00 80,00 82,00 82,00
Debt to equity ------ 1,68 1,65 1,64 1,64 1,61
Rotazione CCN ------ -2,35 -2,35 -2,35 -2,35 -2,35
Rotazione immobilizzazioni ------ 0,19 0,19 0,19 0,19 0,19
Incidenza costi operativi % ------ 25,00 24,50 24,00 24,00 24,00
Tutte le ultime su: snam
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.