NAVIGA IL SITO

Titolo della settimana: UnipolSai

Tra le principali compagnie assicurative italiane UnipolSai risulta tra quelle più a buon mercato sulla base del rapporto Price/Earnings. Molto interessante il rendimento da dividendi prossimo al 7%

di Claudio Guerrini 14 set 2017 ore 14:54

A cura di evaluation.it

 

UNIPOLSAI PROFILO SOCIETARIO

UnipolSai Assicurazioni S.p.A. è la compagnia assicurativa multiramo di Unipol Gruppo, leader in Italia nei rami Danni in particolare nell'R.C. Auto. Fortemente attiva anche nei rami Vita, UnipolSai, con oltre 10 milioni di clienti, occupa una posizione preminente nella graduatoria nazionale dei gruppi assicurativi. La compagnia opera attualmente attraverso 5 divisioni (Unipol, La Fondiaria, Sai, Nuova MAA e La Previdente) e la più grande rete agenziale d'Italia, forte di oltre 2.800 agenzie assicurative e più di 6.000 subagenzie distribuite sul territorio nazionale, tramite la quale offre una gamma completa di soluzioni assicurative.Accanto al canale tradizionale, UnipolSai presidia quello bancassicurativo grazie all'accordo con Unipol Banca e alle joint-venture realizzate con primari istituti bancari italiani.UnipolSai è inoltre presente in Serbia attraverso il terzo assicuratore locale, DDOR Novi Sad.

pagella-unipolsai_1

 

 

UNIPOLSAI: ANALISI DEL TITOLO

andamento-unipolsai

 

unipol-sai-logoUnipolSai Assicurazioni S.p.A. è la compagnia assicurativa multiramo di Unipol Gruppo, leader in Italia nei rami Danni in particolare nell'R.C. Auto. Fortemente attiva anche nei rami Vita, UnipolSai, con oltre 10 milioni di clienti, occupa una posizione preminente nella graduatoria nazionale dei gruppi assicurativi.

La compagnia opera attualmente attraverso 5 divisioni (Unipol, La Fondiaria, Sai, Nuova MAA e La Previdente) e la più grande rete agenziale d'Italia, forte di oltre 2.800 agenzie assicurative e più di 6.000 subagenzie distribuite sul territorio nazionale, tramite la quale offre una gamma completa di soluzioni assicurative.

Accanto al canale tradizionale, UnipolSai presidia quello bancassicurativo grazie all'accordo con Unipol Banca e alle joint-venture realizzate con primari istituti bancari italiani.UnipolSai è inoltre presente in Serbia attraverso il terzo assicuratore locale, DDOR Novi Sad.

UNIPOLSAI: COMMENTO AI DATI DI BILANCIO

Voci di bilancio

2014

var %

2015

var %

2016

Premi emessi

15.960,60

-17,95

13.095,10

-11,74

11.557,70

in % su totale ricavi

83,85

----

82,80

----

84,32

Utili da Investimenti

2.204,60

0,39

2.213,20

-22,96

1.705,10

in % su totale ricavi

11,58

----

13,99

----

12,44

Altri ricavi

869,90

-41,79

506,40

-12,42

443,50

in % su totale ricavi

4,57

----

3,20

----

3,24

Risultato Ante Imposte

1.137,90

-8,29

1.043,60

-34,76

680,80

in % su totale ricavi

5,98

----

6,60

----

4,97

Utile di Esercizio

783,40

-5,86

737,50

-28,47

527,50

in % su totale ricavi

4,12

----

4,66

----

3,85

Patrimonio Netto

6.634,90

-0,31

6.614,50

-1,21

6.534,70

Totale Impieghi

61.903,20

-0,10

61.840,80

-0,55

61.502,30

ROE

11,81

----

11,15

----

8,07

Nel triennio 2014-2016 UnipolSai ha mostrato (anche a seguito della cessione di Milano Assicurazioni ad Allianz) una riduzione dei premi emessi del 27,6% mentre gli altri ricavi sono diminuiti del 49% e l'utile da investimenti è calato del 22,7%. Il risultato ante imposte è passato da 1137,9 a 680,8 milioni di Euro (-40,2%) mentre l'utile netto è sceso del 32,7% a 527,5 milioni; la redditività del capitale è diminuita di quasi quattro punti (con il ROE passato dall'11,8% all'8,1%).


Ultimi Sviluppi: nel I semestre 2017 i premi netti sono diminuiti del 12,7% a 5,22 miliardi di Euro e il totale dei ricavi è sceso del 6,1% a 6,74 miliardi di Euro, il totale dei costi è diminuito invece del 6,6% a 6,34 miliardi consentendo una crescita del 2,9% del risultato lordo a 394 milioni, in crescita anche il risultato netto a 282,1 milioni (+0,8% rispetto al I semestre 2016).

 

UNIPOLSAI: I COMPARABILI

Azienda

P/E

P/BV

Dividend Yield %

UnipolSai

10,66

0,86

6,67%

Generali

11,21

0,95

5,35%

Cattolica Ass.

16,66

0,68

4,80%

Vittoria Assicurazioni

5,48

0,99

1,91%


Commento: tra le principali compagnie assicurative italiane UnipolSai risulta tra quelle più a buon mercato sulla base del rapporto Price/Earnings mentre è nella media se si considera il Price/Book Value; molto interessante il rendimento da dividendi prossimo al 7% ed il più elevato tra le aziende incluse nel campione.


UNIPOLSAI: PUNTI DI FORZA E DEBOLEZZA

Opportunità: consolidamento della posizione di leadership nel ramo danni e ottimizzazione della struttura operativa
Rischi:
prolungamento della fase di bassi tassi di interesse che deprime la redditività del ramo vita

UNIPOLSAI: LA VALUTAZIONE

Nell'applicazione del metodo del dividend discount model e dell'excess return si sono ipotizzati:

  •  una diminuzione dei premi emessi del 15% nel 2017 che ritornano a crescere a partire dall'anno successivo prima al tasso dell'1,5% (anno 2018) poi del 2%;
  • una crescita degli altri ricavi al 2% su tutto il periodo di previsione;
- un'incidenza degli oneri tecnici in crescita al 73,4% nel 2017 e 73,2% nel lungo periodo;
  •  un'incidenza delle spese gestionali del 20,8%;
  • una redditività degli investimenti al 3% su tutto il periodo di previsione;

Infine si prevedono un tax rate al 30% ed un payout del 75%; i risultati del modello convergono su un valore per azione di 1,9 Euro che tende a crescere (ridursi) di 0,18 Euro per ogni punto in più (in meno) del tasso di crescita dei premi come mostrato nella figura seguente

 

La titolarità dell'analisi che qui riportiamo è dell'autore della stessa, e l'editore - che ospita questo commento - non si assume nessuna responsabilità per il suo contenuto e per le finalità per cui il lettore lo utilizzerà.
Tutte le ultime su: unipolsai , titolo settimana
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.