NAVIGA IL SITO

Titolo della settimana: Salini Impregilo

Salini Impregilo mostra una rischiosità superiore alla media del mercato (beta maggiore di 1) che riflette la ciclicità del business legato all'andamento del ciclo degli investimenti nel settore delle costruzioni.

di Redazione Soldionline 7 lug 2017 ore 10:58

A cura di evaluation.it

 

SALINI IMPREGILO: PROFILO SOCIETARIO

Salini Impregilo è un global player nel settore delle costruzioni, con circa 34.000 addetti in 5 continenti e oltre 50 paesi, leader mondiale per le infrastrutture nel segmento acqua. Il Gruppo Salini Impregilo è annoverato tra i principali contractors globali, primo tra i costruttori italiani e con forte vocazione internazionale, come dimostra oltre l'80% del fatturato realizzato all'estero. A livello europeo Salini Impregilo è tra i primissimi Gruppi per redditività, grazie ad un focus sul business delle costruzioni nei segmenti: dighe, impianti idroelettrici e lavori idraulici; aeroporti e autostrade; ferrovie e metropolitane; lavori di edilizia civile ed industriale. Il management e tutto il Gruppo sono impegnati ad operare secondo principi ambientali, etici e professionali conformi ai più elevati criteri internazionali di governance e citizenship.

 

pagella-salini-impregilo_2

 

SALINI IMPREGILO: ANALISI DEL TITOLO

analisi-titolo-salini-impregilo_1

 

Le azioni Salini Impregilo fanno parte del paniere FTSE Italia Mid Cap e rientrano nel segmento Blue Chips.

salini-impregilo-logoSalini Impregilo mostra una rischiosità superiore alla media del mercato (beta maggiore di 1) che riflette la ciclicità del business legato all'andamento del ciclo degli investimenti nel settore delle costruzioni. 
Negli ultimi 3 anni il titolo Salini Impregilo ha registrato una performance negativa (-12,2%) contro il -0,2% dell'indice FTSE Mib; il titolo ha avuto un trend inizialmente negativo, toccando il minimo di periodo a ottobre 2014, con una perdita di quasi il 30% in circa 4 mesi, seguito da una ripresa tra fine 2014 e la prima metà del 2015 (massimi di luglio) ed un nuovo trend negativo che ha riportato le azioni in prossimità dei precedenti minimi; il trend è tornato positivo da novembre 2016 ma rallentando considerevolmente nel corso del 2017.

SALINI IMPREGILO: COMMENTO AI DATI DI BILANCIO

Voci di bilancio

2014

var %

2015

var %

2016

Totale Ricavi

4.194,11

12,99

4.738,88

24,16

5.883,81

Margine Operativo Lordo

438,16

16,24

509,29

8,55

552,84

Ebitda margin

10,45

----

10,75

----

9,40

Risultato Operativo

258,38

5,52

272,66

1,05

275,51

Ebit Margin

6,16

----

5,75

----

4,68

Risultato Ante Imposte

142,76

16,85

166,81

6,39

177,47

Ebt Margin

3,40

----

3,52

----

3,02

Risultato Netto

103,12

-20,26

82,23

21,02

99,52

E-Margin

2,46

----

1,74

----

1,69

PFN (Cassa)

170,52

-73,20

45,69

667,82

350,82

Patrimonio Netto

1.186,42

2,57

1.216,86

11,87

1.361,33

Capitale Investito

1.380,25

-6,69

1.287,96

40,07

1.804,08

ROE

8,69

----

6,76

----

7,31

ROI

19,04

----

21,60

----

16,09

 

Nel triennio 2014-2016 Salini Impregilo ha mostrato una crescita del fatturato del 40,3% mentre il margine operativo lordo è aumentato del 26,2%, con una flessione di 1 punto dell'Ebitda margin. Più contenuta la crescita del risultato operativo a 275,5 milioni (+6,6%) e in calo l'utile netto a 99,5 milioni (-3,5%). Dal punto di vista patrimoniale l'indebitamento finanziario netto vede una crescita di 180 milioni a quota 350,8 milioni con un rapporto debt to equity passato da 0,14 a 0,26.

SALINI IMPREGILO: I COMPARABILI

Azienda

P/E

P/BV

Dividend Yield %

Salini Impregilo

25,07

1,25

1,75%

Astaldi

7,40

0,77

3,67%

Vinci

17,57

2,67

2,81%


Commento: nella comparazione con le principali aziende quotate operanti nel settore dell'impiantistica Salini Impregilo risulta la società più cara sulla base del rapporto Price Earnings (Prezzo/Utili) mentre è nella media se si considera il Price/Book Value (Prezzo/Valore Contabile), piuttosto basso il rendimento da dividendi poco sotto il 2%.


SALINI IMPREGILO: PUNTI DI FORZA E DEBOLEZZA

Opportunità: rafforzamento della posizione negli Usa beneficiando del piano di rinnovo delle infrastrutture che intende promuovere la nuova amministrazione
Rischi:
rallentamento nell'acquisizione di nuovi ordini nei paesi emergenti

SALINI IMPREGILO: LA VALUTAZIONE

Nell'applicazione del metodo dei flussi di cassa scontati e dell'Economic Value Added si sono ipotizzati:

- una crescita dei ricavi che passa dall'11,5% del 2017 al 2% di lungo periodo;

- margini sulle vendite stabili al 9,2% su tutto il periodo di previsione;

- una redditività operativa (ROI) di lungo periodo del 19,8%.
Infine si prevedono un tax rate stabile al 37% ed un payout in crescita al 40%.

I risultati del modello convergono su un valore per azione di circa 4,55 Euro che tende a crescere (ridursi) di 1,03 Euro per ogni punto in più (in meno) del margine sulle vendite come mostrato nella figura seguente.

SALINI IMPREGILO: DATI PROSPETTICI

Anno di valutazione

2016

2017

2018

2019

2020

2021

Impieghi

 

 

 

 

 

 

Capitale Circolante Netto

179,15

210,33

242,06

268,78

294,03

313,33

Immobilizzazioni

1.533,00

1.525,69

1.558,99

1.631,09

1.745,27

1.832,53

Totale Impieghi

1.712,15

1.736,01

1.801,05

1.899,87

2.039,30

2.145,86

Fonti

 

 

 

 

 

 

Indebitamento finanziario netto

350,82

266,26

190,47

131,86

101,12

28,72

Patrimonio Netto

1.361,33

1.469,75

1.610,58

1.768,02

1.938,17

2.117,14

Totale Fonti

1.712,15

1.736,01

1.801,05

1.899,87

2.039,30

2.145,86

Conto Economico

 

 

 

 

 

 

Fatturato

5.883,81

6.560,45

7.249,29

7.829,24

8.377,28

8.796,15

Costi operativi

5.330,97

5.956,89

6.582,36

7.108,95

7.606,57

7.986,90

MOL

552,84

603,56

666,94

720,29

770,71

809,25

Ammortamenti e accantonamenti

277,32

305,14

311,8

326,22

349,05

366,51

Risultato operativo

275,51

298,42

355,14

394,07

421,66

442,74

Proventi/oneri finanziari

-102,04

-83,31

-57,09

-37,07

-24,46

-12,34

Altri proventi/oneri

4

0

0

0

0

0

Risultato al lordo delle imposte

177,47

215,12

298,05

357

397,19

430,4

Imposte

77,95

79,59

110,28

132,09

146,96

159,25

Utile di Esercizio

99,52

135,52

187,77

224,91

250,23

271,15

* di cui utile di terzi

39,59

---

---

---

---

---

Utile netto

59,92

---

---

---

---

---

Flussi di Cassa

 

 

 

 

 

 

Utile

---

135,52

187,77

224,91

250,23

271,15

Ammortamenti e accantonamenti

---

305,14

311,8

326,22

349,05

366,51

Cash flow gestionale

---

440,66

499,57

551,13

599,29

637,66

Dividendi

---

27,1

46,94

67,47

80,07

92,19

Investimenti in immobilizzazioni

---

297,83

345,1

398,32

463,23

453,77

Investimenti in CCN

---

31,17

31,74

26,72

25,25

19,3

Aumento di capitale

---

0

---

---

---

---

Cash flow netto

---

84,56

75,79

58,62

30,73

72,4

Indici

 

 

 

 

 

 

ROE %

---

9,22

11,66

12,72

12,91

12,81

ROI %

---

16,33

18,76

19,78

19,78

19,78

ROI(1-t) %

---

10,29

11,82

12,46

12,46

12,46

Debt to equity

---

0,18

0,12

0,07

0,05

0,01

Costo del debito %

---

27

25

23

21

19

Tax rate %

---

37

37

37

37

37

Payout

---

20

25

30

32

34

Debt to equity

---

0,18

0,12

0,07

0,05

0,01

Rotazione CCN

---

21,71

21,71

21,71

21,71

21,71

Rotazione immobilizzazioni

---

4,3

4,65

4,8

4,8

4,8

Incidenza costi operativi %

---

90,8

90,8

90,8

90,8

90,8

La titolarità dell'analisi che qui riportiamo è dell'autore della stessa, e l'editore - che ospita questo commento - non si assume nessuna responsabilità per il suo contenuto e per le finalità per cui il lettore lo utilizzerà.
Tutte le ultime su: salini impregilo , titolo settimana
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.