NAVIGA IL SITO

TIscali, indebitamento sotto i 180 milioni di euro a fine 2017

di Edoardo Fagnani 31 gen 2018 ore 19:42 Le news sul tuo Smartphone

tiscali-logoTiscali ha comunicato l’aggiornamento mensile sulla struttura patrimoniale del gruppo.

A fine dicembre 2017 l’indebitamento netto della compagnia telefonica era sceso a 179,98 milioni di euro, rispetto ai 198,02 milioni del mese precedente, in seguito al venir meno del debito finanziario connesso al prestito obbligazionario convertibile.

 

Sempre a fine dicembre i debiti commerciali netti scaduti ammontavano a 42,6 milioni di euro, mentre i debiti tributari scaduti erano pari a circa a 11 milioni di euro.

 

La società ha segnalato che sono in corso negoziazioni con gli istituti finanziatori finalizzate all'ottenimento di una sospensione sui pagamenti dovuti ai sensi del Second Facility Agreement, relativi alle scadenze di settembre 2017 e marzo 2018 per capitale e interessi.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: tiscali