NAVIGA IL SITO

Tiscali, accordo per la ristrutturazione del debito

di Edoardo Fagnani 29 mar 2019 ore 08:38 Le news sul tuo Smartphone

tiscali-logoTiscali ha comunicato di aver firmato con IntesaSanpaolo e il Banco BPM un accordo di ristrutturazione avente per oggetto l’indebitamento senior del gruppo a medio e lungo termine. L'accordo prevede l'allungamento della scadenza del debito al 30 settembre 2024 con conseguente rafforzamento della struttura finanziaria, un nuovo piano di rimborso e una significativa riduzione del costo complessivo del finanziamento.

Inoltre, Tiscali ha sottoscritto ulteriore accordo di ristrutturazione del debito "Sale & Lease Back Sa Illetta" con il Pool Leasing composto da Mediocredito Italiano e Unicredit Leasing. L'accordo prevede il ritorno dell’immobile nel possesso delle società di leasing a fronte di un pagamento di un indennizzo di 10 milioni di euro da effettuarsi il 1° luglio 2019 a fronte della cancellazione del relativo debito leasing pari a circa 53 milioni di euro. Contestualmente Tiscali ha sottoscritto un contratto di affitto dell’immobile della durata di 9 anni per un importo pari a circa 2,1 milioni di euro con facoltà di sublocazione degli spazi concessa a Tiscali.

In apertura il titolo è sospeso per eccesso di rialzo: Tiscali sospesa al rialzo

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: tiscali