NAVIGA IL SITO

Tiscali, accordo con le banche sul debito

di Mauro Introzzi 30 giu 2016 ore 07:24 Le news sul tuo Smartphone

tiscali_6Tiscali ha firmato un accordo di rifinanziamento con IntesaSanpaolo e la Popolare di Milano avente per oggetto l’indebitamento senior del gruppo a medio e lungo termine.

Il nuovo finanziamento di 88 milioni di euro (53 milioni verso IntesaSanpaolo e 35 milioni verso la Popolare di Milano consentirà, tra l’altro, il rimborso integrale dell’attuale debito senior derivante dal Group Facility Agreement (GFA) e in capo a Banca Intesa e ad alcuni Hedge Funds, in scadenza a settembre 2017 e ristrutturato nel 2014.

Il nuovo finanziamento avrà una durata di circa 6 anni con una scadenza al 31 marzo 2022. Il piano di rimborso vedrà il pagamento di poco più di metà dell’importo finanziato in 11 rate semestrali a partire da marzo 2017 da circa 4,3 milioni di euro ciascuna e il saldo di circa 40 milioni di euro in unica soluzione a scadenza nel mese di marzo 2022.

Il costo complessivo del finanziamento avrà un tasso di interesse annuo che si attesta su valori di oltre il 50% inferiori rispetto alle condizioni precedenti.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: tiscali