NAVIGA IL SITO

Tim, telco in pressing su Agcom contro i rincari sulla rete (Il Sole24Ore)

di Redazione Lapenna del Web 2 mar 2023 ore 07:25 Le news sul tuo Smartphone

gruppo-timA separare Telecom Italia TIM dai 91 milioni di euro di introiti derivanti dall'aumento dei prezzi di accesso alla sua rete in rame pagati dagli altri operatori per il 2023, spiega Andrea Biondi per Il Sole24Ore, c’è di mezzo la pressione sull'Agcom da parte delle altre società di telecomunicazione.

Secondo il quotidiano, Wind Tre, Fastweb e Vodafone "stanno dando battaglia per una revisione radicale" prima che arrivi la versione finale della delibera che vedrebbe il rialzo dei costi del rame (per alcuni servizi fino al 23,5%).

I tre operatori hanno espresso la contrarietà durante la fase di consultazione e adesso intendono far valere anche una nuova argomentazione a proposito di "un pacchetto di iniziative sulla connettività con anche una bozza di Raccomandazione che, sostengono gli operatori, Agcom dovrà considerare".

Questi 91 milioni di euro in più a favore di Telecom Italia TIM sarebbero ricavi aggiunti derivanti da una mossa basata su modelli che spingono all'innovazione e invitano ad abbandonare il rame in favore della fibra pura, la quale però non è ancora disponibile per più del 60% d'Italia.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: telecom italia