NAVIGA IL SITO

Tim, avanti con Open Fiber sulla rete. Prove di pace tra Vivendi ed Elliott (Corriere della Sera)

di Edoardo Fagnani 28 giu 2019 ore 07:40 Le news sul tuo Smartphone

logo-tim-telecom-italiaIl Corriere della Sera ha evidenziato i segnali distensivi tra Vivendi e il fondo Elliott, i maggiori azionisti di Telecom Italia TIM, nel corso del consiglio di amministrazione di ieri, che ha approvato all'unanimità le dimissioni di Amos Genish, sostituito da Frank Cadoret, direttore generale aggiunto di Canal Plus, su indicazione del gruppo francese. I vertici di Telecom Italia TIM auspicano che questo accordo possa consentire il proseguimento e rafforzamento del dialogo tra gli azionisti.

Inoltre, il Corriere della Sera ha segnalato che il CdA della compagnia telefonica ha valutato la situazione delle trattative con Enel in merito a Open Fiber. "Non si sarebbe parlato di numeri ma della trattativa e della questione più delicata, ovvero la valutazione di Open Fiber", ha segnalato il quotidiano, secondo la società della fibra sarebbe stata valutata da Mediobanca 8 miliardi di euro.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: telecom italia
da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »