NAVIGA IL SITO

Tim-Open Fiber, entro l’anno il partner per la rete (Il Sole24Ore)

di Mauro Introzzi 9 nov 2019 ore 18:42 Le news sul tuo Smartphone

logo-tim-telecom-italiaIl quotidiano economico scrive che da qui a fine dell’anno non ci sarà la conversione delle azioni di risparmio Telecom Italia in azioni ordinarie. Lo ha confermato l’amministratore delegato Luigi Gubitosi durante la conference call con gli analisti dopo la diffusione dei conti dei primi 9 mesi dell’anno, indicando che nel corso del consiglio di amministrazione di giovedì non se ne è parlato. A questo punto non ci sono più i tempi tecnici.

Secondo il Sole4Ore, però, il dossier Open Fiber starebbe avanzando: entro fine 2019 dovrebbe perfezionarsi la selezione del partner infrastrutturale interessato ad affiancare Telecom nell’operazione. Difficile però che entro dicembre si raggiunga anche l’accordo con Enel (azionista di Open Fiber al 50%). Cdp, l’altro socio al 50% di Open Fiber, rimarrebbe comunque in partita, “con uno scambio azionario che ne rafforzerebbe il peso in Telecom”.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: telecom italia , open fiber
da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »