NAVIGA IL SITO

Pioggia di vendite su Tenaris dopo la semestrale 2019

di Edoardo Fagnani 1 ago 2019 ore 17:35 Le news sul tuo Smartphone

tenaris-logo_1Tenaris maglia nera al FTSEMib. Il titolo ha terminato la giornata con un ribasso del 4,08% a 10,92 euro, dopo aver toccato un minimo a 10,575 euro nel pomeriggio.

Hanno deluso i risultati del primo semestre 2019 e le indicazioni per il trimestre in corso. Nel dettaglio, la società ha chiuso il periodo in esame con ricavi per 3,79 miliardi di dollari, in aumento del 4% rispetto ai 3,67 miliardi realizzati nei primi sei mesi dello scorso anno. L’utile netto è migliorato del 20%, passando da 403,31 milioni a 484,37 milioni di dollari. I vertici di Tenaris prevedono che nel terzo trimestre del 2019 le vendite saranno influenzate da un calo dei prezzi di vendita, da fattori stagionali e dall'impatto dei lavori di manutenzione, in particolare in Messico. Il giro d'affari dovrebbe poi riprendersi nell'ultimo trimestre del 2019.Tuttavia, il management ritiene che la marginalità dell'intero 2019 si confermi in linea con quella dell'esercizio precedente, andando ad agire sui costi.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: tenaris
da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »