NAVIGA IL SITO

Telecom, schiaffo a Vivendi: no a Carta, in cda entra Pansa (Il Sole24Ore)

di Redazione Lapenna del Web 15 giu 2023 ore 08:32 Le news sul tuo Smartphone

telecom-italia-timSecondo quanto scrive Andrea Biondi per il Sole24Ore, il consiglio di amministrazione di Telecom Italia TIM ha proceduto - a maggioranza - a far entrare nel board Alessandro Pansa, attuale presidente di Sparkle e Telsy, e non Luciano Carta, quest'ultimo voluto da Vivendi. "Il suo nome è spuntato al fotofinish, quando ormai la cooptazione di Carta sembrava cosa quasi fatta, con Vivendi che aveva spinto per bruciare i tempi al massimo. Solo martedì si è saputo che ci sarebbe stato sul tavolo un altro nome forte", scrive Biondi.

Vivendi, sostenitrice di Carta, ha chiesto la convocazione dell'assemblea, ritenendo poco rispettosa la mancata considerazione del fatto che l'indicazione sul nome fosse arrivata dal primo azionista. Secondo le indiscrezioni, il cda ha preferito una figura come Pansa, ritenendola più adatta per risolvere nell'immediato il dossier Netco, che è l'urgenza sul tavolo del cda. 

"A questo punto occorrerà vedere come reagirà il socio francese a una decisione che va in senso opposto ai suoi desiderata e proprio nel momento più caldo per i destini di Tim", sottolinea Biondi. Momento caldo per Tim che, in merito alle offerte per Netco, a cui dovrà dare risposta a breve, vede il suo primo azionista intenzionato a rifiutare entrambe le proposte, dato che non sono previsti ulteriori rilanci.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: telecom italia