NAVIGA IL SITO

Telecom non ha fretta su Kkr. La risposta slitta a inizio marzo (Il Sole24Ore)

di Redazione Lapenna del Web 17 gen 2022 ore 07:17 Le news sul tuo Smartphone

gruppo-timLa due diligence richiesta da Kkr per l'acquisizione di Telecom Italia TIM arriverà entro il 2 marzo, insieme al piano strategico e l'approvazione del bilancio.

Secondo quanto riportato da Antonella Olivieri per Il Sole24Ore del 15 gennaio 2022, la priorità andrà al piano strategico. Nonostante quest'informazione, voci di corridoio sostengono che Kkr stia tuttora lavorando al progetto di acquisizione della società di telecomunicazioni, con l'intenzione di un'offerta totalitaria seguita dal delisting e dal riassetto, con separazione delle business unit. L'unica differenza, potrebbe essere che le condizioni poste nella manifestazione d'interesse si trasformino in vincolanti.

Il piano strategico del direttore generale Pietro Labriola indicherà la traiettoria del gruppo, dalla situazione attuale alla scelta del miglior correttivo possibile. Vivendi, per esempio, potrebbe vedere positivamente l'ipotesi della scissione proporzionale che produrrebbe due società quotate. Il consiglio si riunirà in sede formale martedì 18 gennaio e poi ancora il 26 gennaio per valutare le attuali opzioni.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: telecom italia