NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Azioni Italia » Telecom Italia in forte calo dopo la trimestrale

Telecom Italia in forte calo dopo la trimestrale

di Edoardo Fagnani 9 nov 2018 ore 17:38 Le news sul tuo Smartphone

telecom-tim-logoTelecom Italia ha registrato un tonfo del 4,83% a 0,516 euro, in scia ai deludenti risultati trimestrali e alle nuove indicazioni per il 2018.

La compagnia telefonica ha terminato i primi nove mesi del 2018 con ricavi pari a 14,22 miliardi di euro, in contrazione del 3,3% rispetto ai 14,68 miliardi ottenuti nei primi tre trimestri dell’anno precedente; su base organica i ricavi sarebbero cresciuti dell'1,1%. Il risultato finale di Telecom Italia è stato negativo per 868 milioni di euro, in conseguenza a una voce straordinaria di 2 miliardi di euro relativi alla svalutazione dell’avviamento attribuito a Core Domestic. Escludendo l’impatto degli oneri netti non ricorrenti il risultato netto è superiore a 1,2 miliardi di euro in linea con quello dell’anno precedente.

Nel solo terzo trimestre i ricavi di Telecom Italia sono stati pari a 4,67 miliardi di euro, in contrazione del 4,1% rispetto ai 4,71 miliardi ottenuti nello stesso periodo dell’anno precedente; su base organica i ricavi sarebbero cresciuti dello 0,2%. Al contrario, il margine operativo lordo trimestrale confrontabile di Telecom Italia è salito dello 0,6% a 2,11 miliardi di euro, con una marginalità del 44,9%.

A fine settembre l’indebitamento finanziario netto rettificato era pari a 25,19 miliardi di euro, in leggero calo rispetto ai 25,31 miliardi di inizio anno.

Gli analisti stimavano per Telecom Italia ricavi a 4,7 miliardi di euro nel terzo trimestre del 2018 (-4,2%), mentre il margine operativo lordo reported era stimato in crescita dello 0,1% a 2,1 miliardi, con una marginalità del 44,7%. L’indebitamento finanziario netto rettificato di Telecom Italia a fine settembre era previsto a 25,18 miliardi di euro.

Telecom Italia non ha confermato l'obiettivo di raggiungere un rapporto fra indebitamento finanziario netto rettificato ed EBITDA a circa 2,7x a fine 2018, ante fabbisogni finanziari per l’acquisizione dello spettro.

 

LEGGI ANCHE: La trimestrale di Telecom Italia ai raggi X

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: telecom italia Quotazioni: TELECOM ITALIA
da

SoldieLavoro

Guida completa al contratto di prestazione occasionale: le novità 2018

Guida completa al contratto di prestazione occasionale: le novità 2018

Con prestazione occasionale si intende una fattispecie di contratto attraverso il quale una parte assume l’altra a svolgere un determinato lavoro per un breve periodo di tempo Continua »

da

ABCRisparmio

Pensioni: Quota 100 spiegata in pochi minuti

Pensioni: Quota 100 spiegata in pochi minuti

Quota 100 è un sistema che consente la possibilità di accedere alla pensione nel momento in cui la somma tra età anagrafica e contributi versati è pari ad almeno 100 Continua »