NAVIGA IL SITO

Telecom Italia in frazionale calo (-0,2%)

di Edoardo Fagnani 20 feb 2015 ore 12:04 Le news sul tuo Smartphone

Telecom Italia in frazionale ribasso (-0,2% a 1,022 euro). Il colosso telefonico ha terminato il 2014 con ricavi per 21,57 miliardi di euro, in calo del 7,8% rispetto ai 23,41 miliardi contabilizzati nell’esercizio precedente. Il margine operativo lordo è sceso del 7,9% a 8,79 miliardi di euro. DI conseguenza la marginalità si è attestata al 40,7%. A fine 2014 l’indebitamento netto era sceso a 26,65 miliardi di euro, rispetto ai 26,81 miliardi di inizio anno. Il colosso telefonico, sul tema del dividendo, ha anticipato che l’eventuale proposta di distribuzione della cedola verrà decisa soltanto in sede di approvazione del progetto di bilancio, prevista nel consiglio di amministrazione del prossimo 19 marzo. Il gruppo ha specificato comunque che si prevede di limitare il pagamento di un dividendo alle sole azioni di risparmio.
Intanto, i consigli di amministrazione di Telecom Italia e Telecom Italia Media (-1,52% a 1,034 euro) hanno approvato le linee essenziali del progetto di integrazione tra le due società da attuarsi nella forma di una fusione per incorporazione di Telecom Italia Media in Telecom Italia. L'operazione prevede l'assegnazione di 0,66 azioni ordinarie Telecom Italia ogni azione ordinaria di Telecom Italia Media, e 0,47 azioni risparmio Telecom Italia ogni azione risparmio Telecom Italia Media.
Inoltre, Telecom Italia ha deciso di deliberare l’avvio delle attività preliminari per l’IPO di Inwit a cui sarà conferito il ramo d’azienda che comprende circa 11.500 siti gestiti attualmente da Telecom Italia (le Torri) dove sono ospitati gli apparati di trasmissione radio per le reti di telefonia mobile di Telecom Italia stessa ed apparati radio anche di altri operatori.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: telecom italia media , telecom italia