NAVIGA IL SITO

Telecom Italia: Gubitosi offre all’Antitrust il modello della rete condivisa (Il Sole24Ore)

di Mauro Introzzi 7 ott 2019 ore 06:44 Le news sul tuo Smartphone

logo-tim-telecom-italiaIl quotidiano economico, nell’edizione di sabato 5 ottobre, riporta e commenta alcune parole pronunciate il 25 settembre scorso dall’amministratore delegato di Telecom Italia, Luigi Gubitosi, davanti all’Antitrust.

Il manager avrebbe detto:

«Per quanto riguarda lo sviluppo delle infrastrutture in tecnologia Ftth, Tim intende realizzarle secondo il modello del coinvestimento previsto nel nuovo Codice europeo. Ciò significa in prospettiva la coesistenza di più reti, minori costi di realizzazione per tutto il mercato e l’aumento di una reale concorrenza infrastrutturale e sostenibile nel lungo periodo».

In altre parole, spiega il Sole24Ore, l’amministratore delegato di Telecom Italia TIM ha scelto la linea collaborativa per agevolare un accordo con Open Fiber: la scelta di puntare sul modello di coinvestimento per la realizzazione della rete in fibra oltre a comportare risparmi in termini di investimenti in capitale fisso e alleggerire i vincoli regolamentari, potrebbe agevolare un accordo, anche societario, con Open Fiber “perché si porrebbe su basi aperte alla concorrenza fin dall’inizio”.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: telecom italia
da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »