NAVIGA IL SITO

Telecom, il fondo Kkr offre 1,8 miliardi per il 38% della rete fissa (La Repubblica)

di Redazione Lapenna del Web 29 lug 2020 ore 07:56 Le news sul tuo Smartphone

gruppo-timLa Repubblica  porta il focus sull'offerta vincolante che sarebbe pervenuta a Telecom Italia TIM da parte del fondo americano Kkr per il 38% della sua rete secondaria Fibercop e per un controvalore di 1,8 miliardi di euro.

L'articolo di Sara Bennewitz analizza la proposta del fondo e sottolinea il 4 agosto, giornata nella quale si dovrebbero approvare i conti semestrali, come possibile data per la valutazione della proposta.

In precedente era già arrivata un'offerta non vincolante da parte di Kkr nella quale l'intenzione era l'acquisto del 40%. Ad oggi la situazione sarebbe cambiata e porterebbe a Telecom Italia lo stesso importo, ma per una quota leggermente inferiore. Nel frattempo sarebbe entrata nella partita anche Fastweb conferendo il 20% di Flash Fiber per il 4,4% di Fibercop. Kkr, secondo la testata, avrebbe inoltre avanzato l'idea di creare un'unica rete con Fibercop e Open Fiber, di cui Enel detiene il 50%. In caso di una vendita da parte della società, secondo il quotidiano, Kkr sarebbe interessata.

Adesso quindi si attenderebbe solo l'accettazione dell'offerta da parte di Tim, per poi partire con l'iter procedurale che prevederebbe la scissione di Fibercop.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: telecom italia , enel
da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »