NAVIGA IL SITO

I dolori dei soci Telecom: Bolloré in rosso di 1,6 miliardi (La Repubblica)

di Edoardo Fagnani 8 lug 2016 ore 07:45 Le news sul tuo Smartphone

timLa Repubblica ha dato ampio risalto ai risultati dell’investimento di Vivendi di Vincent Bolloré in Telecom Italia. Il quotidiano ha messo in evidenza che al momento sulla quota del finanziare francese aleggia una minusvalenza potenziale nell’ordine degli 1,6 miliardi di euro. Nel dettaglio, nel bilancio di fine marzo di Vivendi la quota di Telecom Italia, pari al 24,7% del capitale (3,33 miliardi di titoli), era iscritta per un valore di carico di oltre 3,7 miliardi di euro, mentre a Piazza Affari ieri la stessa partecipazione valeva il 43% di meno.
La Repubblica ha precisato che “con una simile quota di capitale, Vivendi non ha neppure la possibilità di mediare i valori di carico, perché il rischio di superare la soglia dell’Opa obbligatoria è troppo alto”.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: telecom italia , vivendi , vincent bollore