NAVIGA IL SITO

Sulla scia della Ferrari (Milano Finanza)

di Mauro Introzzi 3 set 2018 ore 08:17 Le news sul tuo Smartphone

ferrari-logoIl settimanale finanziario confronta l’imminente quotazione della britannica Aston Martin, all’esordio sulla borsa di Londra il prossimo ottobre, con l'andamento di Ferrari. L’accostamento tra il Cavallino Rampante e il marchio della casa inglese deriva dal fatto che entrambi i marchi sono focalizzati sul luxury. 

Tuttavia, secondo quanto scrive Milano Finanza “più che un duello la battaglia dovrebbe rilevarsi una rincorsa”, visto che “la Rossa, almeno in Borsa, ha già iniziato a beneficiare della decisione della rivale, recuperando buona parte del valore perso nell’ultimo mese”. Nella sola seduta in cui la notizia dell’Ipo di Aston Martin è stata diffusa, infatti, Ferrari ha guadagnato, recuperando una parte di quanto perso nel mese successivo al cambio al vertice dopo le ben note tragiche vicende che hanno colpito l’ex amministratore delegato Sergio Marchionne.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: ferrari

Guide Lavoro

Fattura elettronica, chi ha l'obbligo di emetterla e come deve adempiervi

La fattura elettronica è il documento fiscale telematico che deve essere emesso per la cessione di un bene o la prestazione di un servizio. Tutto quello da sapere

da

ABCRisparmio

Bonus bebè 2020: come fare domanda, requisiti e importi

Bonus bebè 2020: come fare domanda, requisiti e importi

Dal 2020 possono usufruire dell’assegno mensile di sostentamento, meglio noto come “Bonus Bebè”, tutte le famiglie senza limiti reddituali Continua »